Unghie ingiallite, rimedi naturali

unghie ingiallite
Le mani sono una parte importantissima del nostro corpo; potremmo definirlo un nostro biglietto da visita. Ecco perché bisogna sempre averle in ordine se vogliamo dare una buona impressione a chi abbiamo di fronte. Spesso, ciò che ci impedisce di avere delle mani belle da vedere sono le unghie ingiallite.


Le cause sono riconducibili a diversi fattori: il fumo, l’impiego di smalti di bassa qualità, una carenza di vitamine oppure di sali minerali.
Per rimediare in maniera efficace a questo increscioso problema possiamo avvalerci di diversi rimedi naturali. A tal proposito vi illustreremo come sbiancare le unghie ingiallite con prodotti naturali facilmente reperibili in casa.
Unghie ingiallite, rimedi naturali

Bicarbonato di sodio e succo di limone

  1. In un recipiente, versate un cucchiaino di bicarbonato di sodio, un cucchiaio di succo di limone e 100ml di acqua calda.
  2. Mescolate per bene con un cucchiaio fino ad amalgamare tutti gli ingredienti
  3. A questo punto, immergete un dito nel composto e spalmatelo sulle unghie delicatamente, senza esercitare troppa pressione.
  4. Attendete un paio di minuti, poi risciacquate le unghie con acqua tiepida ed applicateci sopra una goccia di olio di oliva per idratarle.
  5. Ripetete l’operazione almeno una volta alla settimana

Succo di limone e latte

  1. Tagliate un limone a metà ed immergete in ognuna di queste tutte e cinque le dita
  2. Lasciate agire il succo per circa un quarto d’ora, poi risciacquate le mani ed immergetele in un recipiente contenente latte.
  3. Lasciatele in ammollo per circa 5 minuti poi sciacquate con acqua tiepida
  4. Ripetete l’operazione ogni giorno, fino a quando non comincerete a notare dei miglioramenti.

Acqua ossigenata e bicarbonato di sodio

  1. In una terrina, mescolate 3 cucchiai di bicarbonato di sodio con 1 cucchiaio di acqua ossigenata
  2. Applicate il composto sulle unghie e lasciate agire per 3/4 minuti.
  3. Risciacquate le dita con acqua tiepida poi mettete sopra della crema idratante o del comune olio di oliva.

Acqua ossigenata ed acqua calda

  1. In una terrina versate 1 parte di acqua ossigenata al 3% a 3 parti di acqua calda poi immergeteci dentro le mani.
  2. Lasciatele in ammollo per circa 10 minuti e ripetete l’operazione almeno un paio di volte alla settimana.

Succo di limone ed olio di oliva

  1. In una terrina mescolate 100 ml di olio di oliva con 100ml di succo di limone
  2. Applicate il composto ottenuto sulle unghie e lasciate agire per 5/6 minuti.
  3. Ripetete l’operazione ogni giorno, fino a quando non comincerete a vederedei miglioramenti.

Aloe vera

  1. Applicate una piccola quantità di gel direttamente sulle unghie e massaggiatele delicatamente.

Ti potrebbe interessare anche Unghie che si sfaldano: rimedi

Pubblicato da Anna De Simone il 11 luglio 2015