Tisane contro raffreddore e influenza

tisane contro raffreddore influenza

Tisane contro raffreddore e influenza: le migliori ricette di rimedi naturali per contrastare tosse, mal di gola e i più comuni malanni stagionali.

Le?tisane?a base di erbe rappresentano un buon rimedio naturale contro influenza e malanni stagionali. In questa pagina vi proponiamo 7?rimedi a base di tisane contro raffreddore e influenza.

Prima di assumere?rimedi naturali a base di tisane curative, ricordate che tutte le cure?erboristiche, anche quelle che all’apparenza sembrano più innocue, possono celare controindicazioni caso-specifiche. Prima dell’uso di qualsiasi cura olistica, chiedete consiglio al vostro medico o erborista di fiducia.

Tisane contro raffreddore e influenza

Ecco 7?ricette delle tisane curative che possono tornare utile per contrastare tosse secca e grassa, mal di gola, infiammazioni delle vie respiratorie, catarro, stati influenzali e raffreddore.

1. Tisana allo zenzero e limone

Le tisane a base di zenzero sono molto utili per rafforzare il sistema immunitario, prevenire e contrastare il raffreddore. Per coadiuvare l’effetto dello zenzero si può usar edel succo di limone così come descritto nell’articolo “tisana zenzero e limone, benefici“.

2. Tisana alla cannella

La cannella è considerato un ottimo antisettico naturale, le sue proprietà benefiche possono essere utili per contrastare le infiammazioni della gola. Come si prepara una tisana alla cannella? Fate bollire 300 ml di acqua, aggiungete 2 cucchiai di miele e 2 o 3 cucchiaini di cannella in polvere. Per conoscere tutte le proprietà e i benefici della cannella vi rimandiamo all’articolo dedicato al suo olio essenziale:?olio essenziale di cannella.

3. Tisana all’echinacea

L’echinacea è tra i rimedi naturali più antichi per contrastare la tosse e il raffreddore. E’ annoverata tra i migliori rimedi?naturali per la?tosse?e ci aiuta a rafforzare le nostre difese immunitarie. Le tisane a base di echinacea hanno un ottimo sapore. Versate un cucchiaino di echinacea essiccata in 250 ml di acqua bollente, fate intiepidire e consumate.

In commercio non mancano infusi a base di echinacea. Per esempio, “Sir Winston Infusion Echinacea“, unisce alle proprietà dell’echinacea, tutti i principi attivi e le proprietà antiossidanti del tè verde. Una confezione da 20 bustine per preparare altrettante tisane, si compra su Amazon con 2,39 euro e spedizione gratuita con il programma Plus.

4. Tisana alla melissa

La melissa annovera proprietà calmati e sedative, utili in caso di raffreddore. Le tisane a base di melissa sono considerate un antico rimedio naturale per far abbassare la febbre: stimolano la sudorazione con conseguente effetto sulla termogenesi e sull’espulsione delle tossine accumulate nel nostro organismo. Così come visto per la tisana di echinacea, anche per quella di melissa basta un cucchiaio di erbe essiccate per ogni 250 ml di acqua bollente.

5. Tisana all’eucalipto e salvia

Grazie alle sue proprietà decongestionanti, l’eucalipto è in grado di?liberare le vie respiratorie. Questa tisana è un ottimo rimedio naturale contro il raffreddore, soprattutto in caso di naso chiuso. In una tazza d’acqua bollente, aggiungete un cucchiaino di salvia essiccata e uno di eucalipto secco. Lasciate in infusione per 5 minuti, filtrate e assumete. Attenzione però: la salvia non è priva di controindicazioni, evitate questo rimedio in caso di ipertensione, allattamento, in gravidanza o se soffrite di disturbi a carico del sistema nervoso centrale come l’epilessia.

6. Tisana al tiglio

Il tiglio è un potente stimolante: fa aumentare la sudorazione e può aiutare a contrastare stati febbrili. Questa tisana è un buon rimedio naturale contro i disturbi delle vie respiratorie e la febbre. In 250 ml di acqua bollente si mette a infusione un cucchiaio di tiglio essiccato. Fate riposare 5 – 7 minuti prima di consumare ancora calda.

7. Tisana alla santoreggia

E’ tra i rimedi naturali più usati dalle popolazioni montane. Questa erba, molto utile in cucina, si presta come rimedio al mal di gola e all’influenza. Bastano 4 grammi di santoreggia essiccata per ogni 100 ml di acqua bollente usato. Per il mal di gola, potete aggiungere del succo di limone, lasciarla raffreddare e usarla per eseguire dei gargarismi.

Ti potrebbero interessare anche le proprietà del

Pubblicato da Anna De Simone il 3 ottobre 2016