Sudorazione eccessiva, rimedi naturali

sudorazione eccessiva rimedi naturali

Sudorazione eccessiva, rimedi naturali: cause e soluzioni alla sudorazione eccessiva delle ascelle, del viso e alla sudorazione notturna.

Quando sudiamo in palestra o durante l’attività fisica ci sentiamo grandi: stiamo bruciando calorie! Purtroppo la sudorazione eccessiva in ufficio o durante un appuntamento non ci fa sentire altrettanto soddisfatti. Ecco come gestire la sudorazione eccessiva con rimedi naturali e con azioni mirate sulle cause.?

Si chiama?iperidrosi ascellare?ed è la forma di?sudorazione eccessiva?più comune ma c’è n’è per tutti: la sudorazione eccessiva non risparmia altre parti del corpo come mani, piedi, schiena, inguine e addirittura collo e viso.

Sudorazione eccessiva, cause

La sudorazione eccessiva delle ascelle e di altre parti del corpo può avere molte cause, tra le più comuni deriva una?dieta scorretta, menopausa, l’uso di farmaci, sostanze stimolanti (caffeina compresa) e stati d’ansia o stress. Non mancano cause legate a disfunzioni fisiologiche come alterazioni della tiroide o altre alterazioni endocrine dettate da patologie psichiatriche o malattie dismetaboliche come l’obesità o il diabete.

Sono i?neuroni colinergici?del sistema nervoso?simpatico?a controllare la secrezione di sudore da parte delle ghiandole sudoripare. La causa principale della sudorazione è legata alla regolazione delle temperatura corporea ma quando si parla di parla di?iperidrosi, in generale, si può far riferimento a una?sudorazione emotiva.

Le?cause?appena elencate si riferiscono alla?sudorazione eccessiva?localizzata in ogni parte del corpo. In particolare, al?diabete?è connessa una iperidrosi nella metà superiore del corpo mentre alla sudorazione notturna sono collegati disturbi del sonno o cattive abitudini: riscaldamento attivo tutta la notte, pigiama in pile o un eccesso di coperte. Prima di parlare di sudorazione notturna assicuratevi di indossare un abbigliamento idoneo. In particolare, la?sudorazione notturna?potrebbe essere un effetto collaterale di diversi farmaci, tra i vari citiamo gli?antidepressivi.

Sudorazione eccessiva,?rimedi naturali

Mettendo da parte i?rimedi?e i trattamenti convenzionali, in questo paragrafo ci soffermeremo sui?rimedi naturali.

Attenzione!
Se avete un?problema di sudorazione eccessiva non esitate a consultare un medico per scartare le cause legate a disfunzioni.

La medicina convenzionale offre farmaci che possono agire in modo indiretto sulla sudorazione eccessiva: se?siete soggetti ansiosi e vi sentite sempre tesi, potete agire con una?psicoterapia?per la gestione degli stati d’ansia e dello stress e valutare con lo psichiatra la somministrazione di farmaci ansiolitici. In casi estremi si può intervenire chirurgicamente mediante l’asportazione delle ghiandole sudoripare, questo intervento chirurgico si esegue soprattutto per la sudorazione eccessiva delle ascelle e delle mani.

Sudorazione eccessiva, rimedi naturali: l’allume di rocca, anche noto come?cristallo di potassio?o allume di potassio, è un antitraspirante naturale che?blocca la sudorazione e per questo va usato con cautela.

L’allume di rocca è un ottimo antibatterico naturale, svolge un’azione anti-odore e arresta la sudorazione. Proprio perché arresta la sudorazione non può essere usato spesso: attraverso il sudore espelliamo tossine e scorie che altrimenti finirebbero per accumularsi nel nostro organismo. L’allume di potassio è economico e facilmente reperibile negli ecommerce online o nelle botteghe specializzate nella compravendita di prodotti naturali. Su Amazon, un ?Cristallo di Potassio da 160/190 grammi?che vi durerà più di un mese, è proposto al prezzo di 7,50 euro con spese di spedizione gratuite.

Il produttore suggerisce di “Lavare con abbondante acqua corrente dopo ogni utilizzo”, in realtà, per arrestare la sudorazione andrebbe eseguita l’operazione inversa: lavare l’ascella o le parti interessate dal sudore per poi passare il cristallo di potassio quando la parte è stata asciugata in modo blando (e quindi ancora umida). Se lo userete così come descritto dal produttore avrà solo un effetto disinfettante/antibatterico. Lo cristallo di potassio può essere impiegato come dopo-barba o depilazione con lametta, così da lenire le irritazioni da rasoio.

Molto importante è curare l’alimentazione: sapete che quello che ingerite condizionerà fortemente l’odore del vostro sudore così come i vostri?odori intimi? Per un approfondimento vi rimando all’articolo dedicato ai?rimedi ai cattivi odori intimi. Evitate accuratamente cibi speziati, soprattutto pepe e peperoncino; evitate di consumare alcolici, caffeina, energy drink e altre sostanze stimolanti, compresa la nicotina, quindi smettete di fumare. Indossate abiti in fibre naturali, evitate abbigliamento attillato e stoffe sintetiche.

L’olio essenziale dell’Albero del Tè può essere un buon rimedio naturale contro la sudorazione eccessiva: usatelo ogni mattino, prima del deodorante. Il tea tree oil è un antisettico naturale e annovera proprietà astringenti. Sfruttando questo olio essenziale potete realizzare un?deodorante fai da te?profumatissimo e?al 100% naturale.

Sudorazione eccessiva, rimedi naturali: per altre soluzioni vi consigliamo la lettura dell’articolo “mani sudate, rimedi naturali.

Ti potrebbe interessare anche

Pubblicato da Anna De Simone il 16 febbraio 2016