Sensazione di freddo nel corpo?

sensazione di freddo

Sensazione di freddo, che sia estate o che sia inverno, quando deriva da un malessere, non è da trascurare. Se non ha delle motivazioni esterne può essere sintomo di qualche malattia o disturbo, più o meno grave, e che è meglio indagare. Può essere una sensazione di freddo generalizzata, oppure localizzata alla testa, alla schiena o alle gambe. Vediamo cosa può significare, naturalmente senza sostituire il medico che è l’unico in grado di fare una diagnosi.



Sensazione di freddo nel corpo

Quando si ha una sensazione di freddo non giustificata dalle temperature esterne è spesso un sintomo di influenza. Quando si ha la febbre si hanno i brividi anche se fuori ci sono 39 gradi.

Una sensazione di freddo generalizzata può essere dovuta anche ad alcuni farmaci, come i beta-bloccanti utilizzati nelle alterazioni del ritmo cardiaco e nell’ipertensione arteriosa: chi ne assume può diventare più sensibile al freddo.

Anche chi ha problemi alla tiroide, in particolare chi soffre di ipotiroidismo, caratterizzato dalla ridotta attività tiroidea con livelli ormonali normali o bassi, può provare una sensazione di freddo in tutto il corpo spesso accompagnata da altri sintomi come l’aumento di peso, la stanchezza, la bradicardia e la raucedine.

Da “ipo” a “ipo”, c’è tra le cause della sensazione di freddo anche l‘ipopituitarismo, che è legato al malfunzionamento dell’ipofisi, e le disfunzioni dell’ipotalamo, impegnato nel regolare la temperatura corporea.

Se si è in un periodo di particolare affaticamento psicofisico, oppure in fase di allattamento, può essere piuttosto normale che si abbiano delle sensazioni strane, di freddo, spesso poi passano da sole appena ci si rimette in forze e passa il periodo di stress.

sensazione di freddo

Sensazione di freddo alla schiena

I brividi alla schiena, se non sono causati da una forte emozione ma persistono, possono essere legati ad uno stato influenzale, anche non grave, ma che va curato in modo che la febbre non si alzi troppo. Se si arriva ad escludere l’influenza, come causa, meglio approfondire con un medico specialista.

Abbiamo già parlato dell’anemia, di solito in questo caso è la riduzione del numero di globuli rossi a farci venire i brividi e ad aumentare la nostra sensibilità al freddo. Chi è sottopeso è più sensibile alle basse temperature per definizione, le donne durante il ciclo mestruale possono avere più brividi del solito, al di là del fatto di essere o meno freddolose.

Sensazione di freddo alle gambe

Quando la sensazione di freddo è concentrata sugli arti inferiori può trattarsi di una reazione allergica oppure anche di un sintomo di stress. Un attacco di panico tra i vari sintomi può anche avere questo.

sensazione di freddo

Sensazione di freddo alla testa

La sensazione alla testa, di freddo, richiama l’idea della cefalea da freddo. Quando abbiamo freddo alla testa può essere perché fa davvero freddo, infatti, e ci viene mal di testa, a chi più e a chi meno. In questo caso oltre al freddo si ha un forte dolore bilaterale che avvolge tutta la testa e aumenta se non ci si copre.

Un’altra situazione in cui si sente freddo alla testa, e anche dolore, è quando si mangiano alimenti freddi. Il classico esempio è quello del gelato o del ghiacciolo. Se lo si mangia troppo in fretta si può avvertire freddo e delle fitte davvero forti al capo.

Pressione alta e sensazione di freddo

E’ la pressione bassa che porta ad avere una sensazione di freddo, non la pressione alta. Quando è bassa, infatti, ci si sente stanchi e si hanno brividi anche se fuori c’è caldo.

sensazione di freddo

Sensazione di freddo allo stomaco

La sensazione di freddo allo stomaco è piuttosto rara rispetto alle altre di cui abbiamo parlato. Può essere sintomo di malattie poco intuitivamente collegabili con questo sintomo per cui, escluse le cause più banali, cioè l’aver ingerito un surgelato, meglio rivolgersi ad un medico.

Sensazione di freddo ai denti

Il freddo ai denti per chi ha i denti sensibili, è una sensazione davvero fastidiosa ma ci sono dei rimedi naturali per cercare di limitare la sofferenza.

Se vi è piaciuto questo articolo continuate a seguirmi anche su?Twitter,?Facebook,?Google+,?Instagram

Ti potrebbero interessare anche:

Pubblicato da Marta Abbà il 13 luglio 2017