Rimedi contro le macchie di nicotina

rimedi contro le macchie di nicotina
Una delle condizioni più spiacevoli ed imbarazzanti che può affrontare chi ama fumare, sono le macchie di nicotina sulle unghie, sulle dita e sui denti; sono quegli aloni gialli che sembrano gridare al mondo: ecco, sono un fumatore!

Tali macchie non sempre vanno via con facilità e a peggiorare la situazione è anche il fatto che si ripresentano velocemente: cosa fare per rimediare in maniera efficace? Per fortuna madre natura ci viene in aiuto. A tal proposito vi illustreremo alcuni rimedi contro le macchie di nicotina da preparare in casa.

Rimedi contro le macchie di nicotina sulle dita

  • Limone e bicarbonato

Lavate le mani, sfregando leggermente con una pomice dove ci sono le macchie più ostinate poi preparate un composto a base del succo di un paio di limoni, un bicchiere di acqua e un cucchiaio di bicarbonato.
Per l’applicazione basta immergere le mani nel composto per qualche minuto e poi risciacquare con acqua tiepida. Le mani risulteranno abbastanza secche dopo questo trattamento a causa del limone e del bicarbonato, pertando dovranno essere idatate con una buona crema per le mani preferibilmente fatta in casa. A tal proposito vi rimandiamo alla lettura dell’articolo “Crema mani fai da te”

  • Limone

Un altro metodo consiste nell’immergere le mani in acqua calda per qualche minuto e poi strofinare sulle macchie una fettina di limone. Lasciare asciugare, poi passare una limetta per unghie nel punto dove c’è la macchia. A fine trattamento massaggiare le mani con la crema per le mani.
Rimedi contro le macchie di nicotina sulle unghie
Olio e limone
Mescolate in parti uguali olio d’oliva e succo di limone e poi applicate il composto con un cottonfioc sull’unghia ingiallita.

Raccomandazione utile: per evitare la comparsa delle macchie, tenete la sigaretta a 2cm di distanza dalla fine del filtro.

Rimedi contro le macchie di nicotina sui denti

  • Fragole

Prendete 6 fragole mature, due cucchiaini di bicarbonato di sodio, un cucchiaino di lievito di birra e una tazza di acqua. Frullate le fragole, amalgamate il composto agli altri ingredienti e fatene una pasta. Applicate il prodotto sui denti puliti ogni sera per una settima, prima di andare a letto.

  • Bicarbonato di sodio

Lavate i denti con bicarbonato di sodio e poi spennellate con il dentifricio normale. Ripetete questa routine ogni 15 giorni, ma state attenti, il bicarbonato è molto potente, rischiate di erodere la patina protettiva dei denti.

In ogni caso, il rimedio più efficace per ridurre le macchie di nicotina è quello di smettere di fumare. Per approfondimento sull’argomento, vi consigliamo la lettura dell’articolo “Come smettere di fumare”

Pubblicato da Anna De Simone il 2 maggio 2015