Rimedi contro i cattivi odori del materasso

Cattivi odori del materasso: dal bicarbonato agli oli essenziali, ecco come disinfettare e pulire materasso, lenzuola e federe.

Il materasso è un elemento necessario della camera da letto; considerate che trascorriamo quasi un terzo della nostra esistenza su di esso.

Mantenerlo pulito e in ottime condizioni è vitale se vogliamo evitare allergie e dormire bene. Anche se spesso non lo notiamo, sul materasso si accumulano sporco, polvere, acari e germi. Questo vuol dire, essere esposti a diverse malattie!

Rimedi contro macchie e cattivi odori del materasso

Per fortuna esistono diversi rimedi contro cattivi odori ed eventuali macchie sul materasso.?A tal proposito vi illustreremo diverse opzioni?naturali ?per mantenere il materasso in perfetto stato e privo di microorganismi.

Bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio è un ingrediente molto efficace contro macchie e cattivi odori. Grazie alle?sue proprietà antibatteriche e astringenti, questa polverina bianca è in grado di eliminare le macchie d’umidità e gli odori sgradevoli sprigionati dal materasso.

Agisce, inoltre, come detergente naturale, una soluzione ideale per rimuovere inaspettate perdite di liquidi di diversa natura. E’ possibile potenziarne le proprietà del bicarbonato aggiungendo l’acqua ossigenata, un prodotto molto economico e facilmente reperibile.

Cosa ci occorre

  • 50 grammi di bicarbonato di sodio
  • 250 ml di acqua ossigenata al 3%
  • 30 ml di aceto di mele
  • 5 gocce di olio essenziale tea tree

Come procedere

  1. Versare l’acqua ossigenata in un recipiente poi aggiungere il bicarbonato di sodio e mescolate bene
  2. Quando saranno ben amalgamati, aggiungere l’aceto, olio essenziale e mescolare fino a ottenere un composto omogeneo.
    A questo punto, versare il prodotto in un flacone con nebulizzatore spray
  3. Agitate per bene e spruzzare il prodotto sulle macchie visibili del letto e nei punti da cui provengono i i cattivi odori
  4. Lasciare agire finché il prodotto non si sarà asciugato. In alternativa potete usare un asciugacapelli per farlo asciugare più velocemente
  5. Una volta asciutto, strofinare con una spazzola o usare l’aspirapolvere per rimuovere i residui di bicarbonato.

Oli essenziali

Alcuni oli essenziali sprigionano odori molto gradevoli in grado di neutralizzare quelli più fastidiosi. Molti presentano anche proprietà disinfettanti che aiutano a combattere gli acari e i diversi batteri che si accumulano nel materasso.

Oltre all’olio essenziale di tea tree ve ne sono altri altrettanto efficaci per disinfettare il materasso. Ecco gli oli essenziali più indicati al caso:

  • Olio essenziale di timo
  • Olio essenziale di rosmarino
  • Olio essenziale di eucalipto
  • Olio essenziale di lavanda
  • Olio essenziale di cannella.
    Per portare a termine una pulizia profonda, condividiamo con voi un semplice trucco per usarli.

Cosa ci occorre

  • 200 grammi di bicarbonato di sodio (200 gr)
  • 10 gocce di olio essenziale
  • Aspirapolvere portatile

Come procedere

  1. Versare?il bicarbonato di sodio e l’olio essenziale di vostra scelta in un recipiente con un coperchio
  2. Agitare per bene fino ad amalgamare gli ingredienti poi applicare i compoto sull’area del materasso che si desidera pulire
  3. Lasciare riposare il composto per circa un’ora poi usare l’aspirapolvere per eliminare i residui di bicarbonato.

Aceto bianco

Le macchie di urina, bevande e sudore sono in genere difficili da togliere soprattutto se si lascia trascorrere molto tempo senza trattarle in modo adeguato. In questi casi potete ricorrere al seguente rimedio

Cosa ci occorre

65 grammi di aceto bianco
50 grammi?di bicarbonato di sodio
30 ml?di acqua ossigenata (30 ml)

Come procedere

  1. Spargere il bicarbonato di sodio sul materasso e spruzzare l’aceto bianco affinché diventi effervescente
  2. Pulire con una spazzola o con l’aspirapolvere per togliere il bicarbonato in eccesso.

Se le macchie persistono ancora, inumidire una spugna con acqua ossigenata e strofinare facendo movimenti circolari. Lasciare asciugare all’aria aperta oppure?usare un asciugacapelli.

Come sbiancare e disinfettare federe e lenzuola

Le federe e le lenzuola sono accessori altrettanto importanti del letto.?Per sbiancarle e disinfettarle in modo efficace, possiamo ricorrere alla seguente ricetta

Cosa ci occorre

  • 1 limone fresco
  • 125 ml?di aceto bianco
  • 1 litro d’acqua

Come procedere

  1. Fare bollire l’acqua in una pentola poi aggiungere l’aceto bianco e il succo di limone
  2. Levare dal fuoco, immergere federe e lenzuola e lasciare in ammollo per circa un’ora
  3. Trascorso il tempo necessario, sciacquare in lavatrice come di consueto

Ti potrebbe interessare anche

Luffa: spugna naturale

Pubblicato da Anna De Simone il 6 marzo 2017