Come pulire il viso in modo naturale

pulire il viso

Molte persone credono che pulire il viso sia un compito semplice. Quello che non sanno è se il viso è stato accuratamente pulito dopo ogni lavaggio.

Per pulire il viso in modo ottimale, è possibile avvalersi di un movimento particolare capace di stimolare il sistema linfatico:

il movimento corretto per il lavaggio del viso consiste in una sorta di massaggio che parte dalla fronte, poi va al naso, sulle gote, per poi arrivare a mento e collo.

Così come il movimento, per pulire il viso accuratamente bisognerà prestare attenzione al detergente da impiegare e scegliere quello giusto per il proprio tipo di pelle.

E’ molto importante pulire il viso con detergenti adatti al proprio tipo di pelle, sul mercato esistono detergenti “oil free” che non ostruiscono i pori e che non provocano l’acne. Meglio prediligere un detergente naturale con principi attivi quali oli essenziali, acido glicolico, alfa idrossiacidi, solfato di sodio, elastina, collagene, glicerina, sali minerali, vitamine e acido salicilico.

Come pulire il viso

  1. Le mani
    La prima cosa da fare, prima di pulire il viso, è lavare le mani. Le mani accumulano molte impurità, per evitare che queste vadano a contaminare il nostro viso, sarà necessario lavarle a fondo, anche tra un dito e l’altro.
  2. Legare i capelli
    I capelli andrebbero legati ancor prima di lavare le mani; meglio usare un fermaglio frontale se i capelli non sono abbastanza lunghi da essere raccolti. Questo per evitare che si bagnino e che lascino residui colare su fronte e viso.
  3. Il make up
    Il make up va rimosso con uno struccante delicato e adatto al proprio tipo di pelle.
  4. Inumidire il visoCon dell’acqua tiepida bisognerà inumidire il viso per prepararlo al detergente.
  5. Applicare il detergente
    Applicare una piccola quantità di detergente sulle mani e utilizzando la punta delle dita, strofinate delicatamente il viso rispettando l’ordine già citato in precedenza: fronte, naso, guance, mento e collo. Il movimento deve essere circolare, un delicato massaggio che vi porterà via qualche minuto. Il detergente non deve essere rimosso immediatamente ma solo al termine del massaggio facciale.
  6. Sciacquare il viso
    Rimuovere il detergente con abbondante acqua fredda.
  7. Asciugare il viso
    Asciugare il viso con un panno asciutto e pulito.
  8. Idratare la pelle
    Applicare un po’ di crema idratante adatta al proprio tipo di pelle.

Pulire il viso, altri consigli

  • E’ necessario pulire il viso almeno due volte al giorno.
  • Le saponette classiche seccano la pelle, meglio evitarle.
  • Evitare l’impiego di detergenti troppo aggressivi, contenenti alcool o derivati dal petrolio.

Pubblicato da Anna De Simone il 6 febbraio 2014