Pietra pomice: dove si compra e prezzo

Pietra pomice

Pietra pomice, utile per rendere esteticamente più gradevoli i nostri piedi ma anche protagonista di interventi meno scontati e noti, eppure altrettanto utili. Può essere infatti usata per rimuovere i peli superflui oppure per degli inestetismi che non riguardano i piedi.



Pietra pomice: dove si compra

Spesso si trova la pietra pomice in kit di bellezza che si ha già in casa o che si compra, anche nei kit da viaggio, magari in formato extra small, da valigia. Si può anche acquistare in negozi che vendono prodotti per la cura del corpo o in supermercati ben forniti.

Se ne trovano tante, in commercio, a volte però puntare sulle più economiche diventa un problema perché ci si ritrova in mano delle pietre pomice particolarmente dure che possono andare bene per i piedi, magari, ma non per altre zone del corpo. Finché si tratta di duroni e calli infatti, su queste estremità, anche una pietra pomice dura non fa danni, se però la dobbiamo passare in zone delicate, è meglio sceglierne di tipo più morbido.

Pietra pomice: piedi

L’utilizzo classico di questa pietra è quello per i piedi. Grazie alla sua struttura naturale ad azione abrasiva, quando la si passa sulla pelle dei piedi essa rimuove le cellule morte, leviga i talloni e riesce ad attenuare la presenza di calli e duroni.

Pietra pomice

Pietra pomice prezzo

Il costo di una pietra così è davvero modesto, on line possiamo acquistarne una a 5 euro, leggera e adatta sia per eliminare pelli morte e macchie, se asciutta, sia per togliere le callosità, sotto la doccia.

Pietra pomice: come si usa

Quando si usa la pietra pomice sui piedi per levigare i talloni è necessario compiere dei movimenti circolari delicati e poi passare un panno umido e caldo per rimuovere la pelle secca. Se vogliamo ottimizzare i risultati di questa operazione, stendiamo della crema idratante sulla zona interessata.

Pietra pomice per calli?

I calli anche delle mani possono essere trattati con la pietra pomice , l’importante è agire con delicatezza e scegliere una pietra che non sia troppo dura. Per approfondire possibili rimedi per calli e duroni vi consiglio l’articolo dedicato.

Pietra pomice

Pietra pomice: depilazione

Anche i peli superflui possono essere eliminati usando la pietra pomice. Se prima era utilizzata solo per i piedi, oggi sempre più persone conoscono la sua efficacia anche quando si tratta di eliminare peli incarniti oppure di depilare nel modo più naturale possibile le braccia.

Sotto la doccia, dopo aver idratato la pelle in modo adeguato, possiamo usare questa pietra sfregando la parte interessata sempre in modo delicato e compiendo movimenti circolari. Si ottengono sei buoni risultati, non aspettiamoci quelli pari ad una ceretta, ma se si tratta di zone come ad esempio quella delle braccia, possiamo dirci soddisfatti.

Se vi è piaciuto questo articolo continuate a seguirmi anche su?Twitter,?Facebook,?Google+,?Instagram

Ti potrebbe interessare anche:

Pubblicato da Marta Abbà il 10 settembre 2017