Piedi freddi: cause e ansia

Piedi freddi

Piedi freddi, c’è chi ha questo problema in inverno, e chi lo ha tutto l’anno. A volte è inevitabile, se le temperature calano davvero, ma ci sono anche dei rimedi che possono migliorare la circolazione?ed evitare che i piedi restino sempre freddi da novembre a febbraio. Esistono anche casi in cui i piedi freddi sono il sintomo di una patologia più grave, e non basta coprirli né scaldarli, ma sono casi rari. Non è affatto detto che se i piedi in inverno sono freddi, noi godiamo di cattiva salute.



Piedi freddi: cause

I piedi, come le mani e il naso, sono le zone che più spesso possono diventare fredde quando la temperatura esterna si abbassa eccessivamente. Ciò accade perché le piccole arterie che scorrono vicino alla pelle, per limitare la dispersione di calore si restringono. Così oltre a calare la temperatura di queste parti del corpo, spesso diventano anche pallide.

E’ sempre una sensazione sgradevole, quella dei piedi freddi, lo è ancora di più quando ci si sta applicando in sport all’aperto come il ciclismo o la corsa. Le ragioni sono sempre le stessa, se ci si muove, camminando o pedalando, il freddo ai piedi può diminuire ma spesso permane il fastidio.

Piedi freddi

Piedi freddi: rimedi

Per prevenire la sensazione di freddo ai piedi o cercare di renderla meno intensa, ci sono degli accorgimenti di cui tenere conto. Ad esempio è bene evitare il fumo ed il caffè e muovere le dita dei piedi, come quelle delle mani, quando ci troviamo in ambienti freddi. Anche indossare calzini troppo stretti non scalda i piedi ma blocca la circolazione, meglio scegliere indumenti adeguati.

Piedi freddi a letto??

Quando si è a letto, il miglior rimedio è quello di indossare delle calze adatte come queste in pura lana cashmere. Cinque paia su Amazon costano 13 euro, un investimento per dormire meglio.

 

Piedi freddi

Piedi freddi in estate

In estate non si può dare la colpa dei piedi freddi alla temperatura, vanno cercate altre cause approfondendo in modo da essere certi che la sgradevole sensazione non sia un sintomo di un malessere più grave. Ad esempio i piedi freddi possono essere legati ad un ridotto funzionamento della tiroide, oppure ad una debolezza cronica, ad un aumento di peso improvviso.

La sensazione di freddo ai piedi può anche essere una espressione dell’arteriopatia periferica che prevede anche la presenza di placche adipose. Chi prende farmaci beta bloccanti può avvertire i piedi freddi ed è per via di queste sostanze.

Piedi freddi in gravidanza

I piedi freddi in gravidanza, ogni tanto possono, non sono un problema di cui preoccuparsi, possono essere un segnale di temporanea debolezza come di altri scompensi passeggeri. Certo che se la sensazione permane è meglio consultare un medico.

Piedi freddi

Piedi freddi: diabete

Quando si parla di piede diabetico, tra i sintomi troviamo anche la sensazione di freddo oltre a quella di dolore. Altri segnali di questa patologia sono il gonfiore del piede o della caviglia, eventuali arrossamenti, vesciche o anche lesioni.

Piedi freddi: ansia

L’ansia gioca brutti scherzi e ci fa provare sensazioni fisiche sgradevoli a volte senza delle motivazioni precise dal punto di vista “clinico”. Tra di esse, c’è anche il freddo ai piedi ma non è una delle più frequenti, non certo quanto lo è la sensazione di avere il cuore in gola per l’ansia.

Se vi è piaciuto questo articolo continuate a seguirmi anche su?Twitter,?Facebook,?Google+,?Instagram

Ti potrebbe interessare anche:

Pubblicato da Marta Abbà il 10 novembre 2017