Piante profumate da appartamento

piante da appartamento profumate

Piante profumate da appartamento e da balcone: ecco un elenco delle piante profumate adatte alla coltivazione in vaso. Le migliori piante per profumare casa in modo naturale.

Le piante rallegrano l’ambiente domestico portando un pizzico di verde in casa; facendo le scelte giuste, è possibile profumare casa in modo naturale sfruttando piante. Al momento della fioritura, le piante profumate da appartamento?sprigionano un odore gradevole che si diffonde in tutta la casa.

Piante profumate da appartamento

Ecco un breve elenco e dei consigli per la coltivazione di piante profumate in casa. Le stesse piante possono essere coltivate anche in balcone, prestando attenzione alle temperature e all’esposizione.

Stephanotis

Conosciuta come gelsomino del Madagascar, è una profumatissima pianta rampicante. I fiori sono bianchi, cerosi, tubolari e profumatissimi. Perfetta per chi cerca una pianta rampicante dai fiori bianchi e profumati. Può essere coltivata in balcone a patto che le temperature non scendano sotto i 10 °C.

Giacinto

Le varietà di giacinti Hyacinthus orientalis iniziano a fiorire con gli albori di marzo. Fioriscono appena prima dei narcisi e delle varietà botaniche di tulipani. Il giacinto è una bulbosa a fioritura primaverile dal profumo intenso e gradevole, perfetta per profumare casa in modo naturale.

Lilum o gigli

I fiori dei gigli presentano differenti colorazioni. Possono essere coltivati in casa o in balcone, sfruttando vasi di almeno 35 – 40 cm di profondità. Il vaso va tenuto in posizione semi-ombreggiata. Per tutte le informazioni:

Hoya carnosa

Questa pianta d’appartamento è nota come “fiore di porcellana” o “fiore di cera”: i suoi petali sono molto delicati e di un colore rosa pallido. Si tratta di una pianta rampicante che può essere coltivata in balcone solo in Italia meridionale. Chi vive al centro o nel Settentrione dovrà coltivare l’Hoya carnosa in casa: la pianta soffre molto sotto i 10 °C.

La pianta fiorisce in primavera e le sue fioriture vanno avanti per tutta l’estate. I fiori dell’Hoya carnosa sono caratterizzati da un profumo profondo, dolce e intenso, che ricorda vagamente l’unione del cocco con la vaniglia.

Gelsomino

E’ una pianta profumatissima che, con qualche precauzione, può adattarsi alla coltivazione in vaso ma solo in balcone, in giardino in terrazza. I suoi fiori bianchi profumati rampicanti rallegrano l’ambiente sprigionando un odore fortissimo. Per tutte le informazioni:

Spatifillo

Tra le?piante profumate da interni?più coltivate e più resistenti.Fa parte della famiglia delle Araceae: questa pianta?da appartamento produce molte foglie dal verde intenso, offre una periodica fioritura e richiede poche cure. Tra le varietà più profumate vi segnaliamo la?So Sweet.?Per avere uno sviluppo ottimale dell’intera pianta, ricordatevi di ruotarla così da esporre alla luce, a ciclo continuo, l’intera chioma. Per tutte le informazioni:

Geranio odoroso

Non dovrete aspettare il periodo della fioritura! Il geranio odoroso presenta un fogliame ornamentale intensamente profumato. Questa pianta è perfetta per profumare casa, produce piccoli fiori che, in base alla varietà, possono essere bianchi, rossi o lilla.

Perché è la pianta d’eccellenza per profumare casa? Perché in base alla varietà è possibile scegliere il profumo che preferiamo. Il Geranio odoroso Tomentosum, per esempio, emana odore di menta, il Prince of Orange profuma di fiori d’arancio mentre il Subliguasum profuma di fragola. Il Better Lemon profuma di limone e il Citridorum di mandarino.

Piante per profumare casa

Sono tante le piante da interni da poter coltivare per profumare casa. L’Alloro, adeguatamente potato, può essere coltivato in vaso così come anche l’eucalipto.

Tra ?le piante da fiore profumate da poter coltivare in casa segnaliamo la passiflora, la gardenia e la bellissima Begonia Tea Rose con la sua fioritura molto appariscente.

Nella foto in alto, una bellissima gardenia in fiore.

Pubblicato da Anna De Simone il 24 ottobre 2016