Olio di cocco, usi cosmetici

Olio di cocco usi cosmetici: per idratare la pelle, contro le smagliature, contro le scottature, ecco diversi impieghi di questo straordinario prodotto dalle mille virtù terapeutiche.

Già da qualche anno, l’olio di cocco è molto presente nei prodotti per la cura del corpo. In commercio non mancano shampoo, crema da barba, dentifrici, lozioni per la pelle e per i capelli a base di olio di cocco. In base alla formulazione commerciale, la quantità di olio di cocco può variare. Possiamo avere prodotti con basse percentuali di olio di cocco e prodotti che ne contengono di più. Purtroppo, spesso l’olio di cocco è contenuto a basse percentuali o addirittura mescolato con altre sostanze che non sono altrettanto nobili e naturali.

Olio di cocco, usi cosmetici

In estate, si presenta in forma liquida, e incolore mentre in inverno o a temperature inferiori ai 20 gradi è solida, come un panetto di burro. La cosa più interessante è che l’olio di cocco vanta notevoli proprietà benefiche e terapeutiche che possono rappresentare una soluzione efficace nella cura della persona

Idratante per il viso e per il corpo

Gli acidi grassi dell’olio di cocco e i loro incredibili effetti antiossidanti lo rendono una delle migliori alternative alle creme sia per il viso che per il corpo. L’applicazione regolare riduce la presenza di cellule morte, batteri ed eccesso di secchezza. Inoltre, non lascia un senso di grasso sulla pelle e stimola la produzione di collagene.

Integratore per perdere peso

Nonostante il suo contenuto calorico e l’alta concentrazione di grassi saturi, questo ingrediente può essere un ottimo integratore nella perdita di peso. Dato che è composto da grassi saturi a catena media, il suo consumo aumenterebbe il ritmo del metabolismo e ottimizzerebbe il consumo energetico. Alcuni esperti consigliano due cucchiai al giorno, preferibilmente a digiuno. In ogni caso è preferibile il parere del proprio medico curante.

Dentifricio naturale

Le proprietà antibatteriche ed antinfiammatorie dell’olio di cocco sono indicate per il trattamento di problemi del cavo orale. L’olio di cocco usato come dentifricio riduce la presenza di batteri e di germi che causano infezioni dentali e gengivali. I suoi effetti possono essere potenziati con un po’ di bicarbonato di sodio, così da sbiancare i denti ed eliminare l’alito cattivo.

Balsamo naturale

L’applicazione dell’olio di cocco sui capelli può essere un’ottima alternativa ai balsami che si trovano in commercio che promettono di nutrire e rivitalizzare i capelli. Le proprietà antimicrobiche ed antifungine dell’olio di cocco combattono la forfora e altri disturbi del cuoio capelluto che portano ad un’eccessiva caduta dei capelli. L’olio di cocco è idratante, ha proprietà antiossidanti e, nonostante la consistenza oleosa. Inoltre on altera la produzione naturale di sebo. L’uso di questo prodotto due o tre volte la settimana vi aiuterà ad ottenere una chioma forte, sana e brillante.

Trattamento per tagli e scottature

Le proprietà idratanti e riparatrici dell’olio di cocco lo rendono un’ottima soluzione in caso di lesioni al tessuto cutaneo. Le vitamine e i minerali nutrono la pelle in profondità e facilitano la guarigione di scottature solari e ferite superficiali. Inoltre, date le sue proprietà antibatteriche ed antifungine, l’olio di cocco evita lo sviluppo di infezioni.

Deodorante naturale

Gli acidi grassi dell’olio di cocco agiscono contro i cattivi odori causati dai batteri delle ascelle, della pelle e del collo. Basta applicare una piccola quantità di prodotto attraverso massaggi circolari, due o tre volte al giorno se è necessario.

Balsamo per labbra

Invece di spendere grandi somme di denaro in balsami per labbra commerciali, vale la pena sfruttare le proprietà dell’olio di cocco. Questo prodotto, infatti, idrata la delicata pelle delle labbra in profondità e, allo stesso tempo, facilita l’eliminazione delle cellule morte che rovinano l’aspetto delle labbra.

Rimedio anticrespo

Le proprietà idratanti dell’olio di cocco si possono sfruttare anche per evitare l’effetto crespo dei capelli. Basta applicare una piccola quantità di prodotto dalle radici alle punte dei capelli, lasciando agire per almeno 20 minuti. Poi, eliminate l’olio risciacquando con abbondante acqua fresca. Infine, pettinate i capelli come d’abitudine.

Crema antismagliature

Da decenni l’olio di cocco è considerato uno dei migliori prodotti naturali per combattere le smagliature che si formano sulla pelle. L’applicazione di quest’olio due volte al giorno, mattina e sera, idrata in profondità le zone interessate e, a lungo andare, ripara le fibre danneggiate. L’impiego quotidiano dell’olio di cocco è consigliato alle donne in gravidanza che vogliono mantenere la loro pelle elastica e sana.

Quale olio di cocco comprare?

Acquistate solo olio di cocco naturale e biologico al 100% per essere sicure della sua qualità nutritiva e delle sue proprietà.??E’ sempre meglio scegliere il cosiddetto “olio extra vergine” o “pressato”, dato che si tratta di un prodotto più puro rispetto a quelli che vengono raffinati tramite processi chimici.

Dove comprare l’olio di cocco?

 

Pubblicato da Anna De Simone il 18 luglio 2017