Occhi secchi e stanchi, rimedi e consigli

occhi secchi rimedi

Occhi secchi e stanchi: rimedi e consigli per prevenire la secchezza e l’affaticamento degli occhi.?Rimedi a occhi che bruciano e cure?naturali per salvaguardare la salute della vista.

La?secchezza oculare?può essere legata a diversi fattori. In alcuni casi è connessa a una vera e propria sindrome nota come?disfunzione lacrimale. La disfunzione lacrimale riguarda circa il 15% delle persone. Per indagare sulle cause degli?occhi secchi?è sempre necessario rivolgersi al proprio?oculista di fiducia.

Occhi secchi, cause

La lacrimazione è un sistema difensivo che idrata l’occhio. Per diverse cause, da indagare con il proprio oculista, tale sistema difensivo si altera e il film lacrimale si riduce e con il tempo l’occhio tende a seccarsi. Se il problema si protrae nel tempo, possono insorgere processi infiammatori con sintomi quali:

  • bruciore degli occhi
  • occhi rossi
  • sensazione di sabbia e polvere negli occhi
  • occhi stanchi
  • pesantezza delle palpebre

Le persone più inclini a problemi quali?occhi rossi?e?occhi che bruciano sono le donne, soprattutto se in premenopausa e in gravidanza. Le oscillazioni ormonali, così come ha messo in evidenza uno studio pubblicato sul?British Journal of Opthalmology, favoriscono la sindrome dell’occhio secco.

Non solo fattori ormonali, gli?occhi secchi?possono essere l’effetto collaterale di farmaci come antidepressivi, ansiolitici e beta-bloccanti. I soggetti allergici sono più predisposti a tale problematica, soprattutto se fanno uso di antistaminici.

Tra le cause più comuni della stanchezza oculare e di sintomi correlati come?occhi secchi, occhi rossi e occhi che bruciano, vi è un uso eccessivo di computer, smartphone e altri dispositivi con display illuminato. Troppe ore trascorse davanti a un monitor inducono una riduzione dell’ammiccamento palpebrale?che induce una minore circolarità del film lacrimale. In altre parole, chi passa troppe ore davanti a un display tende a battere meno le palpebre, chiudendo poco gli occhi, il film lacrimale non si distribuisce in modo uniforme e l’occhio tende a seccarsi.

Chirurgia refrattiva e lenti a contatto aumentano vertiginosamente il rischio di?occhi secchi. Le lenti a contatto aumentano il tasso di evaporazione delle lacrime.

Occhi secchi e stanchi, rimedi

Per rimedi efficaci bisognerebbe indagare le cause con il proprio oculista e scegliere cure su misura. In ogni caso, in questo paragrafo proveremo a?suggerirvi alcuni rimedi e consigli per chi soffre di occhi secchi e occhi stanchi.

Come anticipato nel paragrafo dedicato alle?cause, gli?occhi secchi?possono essere una diretta conseguenza dell’uso smodato di computer e smartphone. Provate a fare una piccola riflessione: da quando avete iniziato a leggere questo articolo, quante volte avete strizzato gli occhi? Osservando il?monitor, riduciamo quello che è definito “ammiccamento palpebrale”. In parole semplici, se non chiudiamo gli occhi periodicamente, il film lacrimale non si distribuisce in modo ottimale e l’occhio tende a seccarsi con conseguente sensazione di bruciore e di?affaticamento della vista. Come primo rimedio agli occhi secchi, provate a strizzare gli occhi più frequentemente, anche se siete davanti a un monitor!

Per chi soffre di occhi secchi e stanchi,?molto utili possono essere le lacrimi artificiali. In caso di sindrome dell’occhio stanco, è importante scegliere un collirio in grado di curare l’alterazione del film lacrimale, la sofferenza dell’epitelio e l’infiammazione.

Tra i rimedi naturali?contro gli?occhi secchi e stanchi?segnaliamo degli?impacchi caldo-umidi da eseguire con garze e acqua sterile. Vi basterà chiudere gli occhi e applicare le garze umide sulle palpebre. Ancora più indicato, per combattere gli?occhi stanchi, è un impacco di camomilla; per scoprire come realizzare un impacco lenitivo a base di?camomilla approfondite l’argomento nella pagina?Camomilla, proprietà.

In commercio non mancano degli appositi lubrificanti che oltre a ripristinare il film lacrimale ne vanno a regolare la quantità di componenti, infatti il film lacrimale è dato da una porzione?mucosa, una acquosa e una componente lipidica.

Tra i prodotti presenti sul mercato segnaliamo?Xalin night, un unguento oftalmico da usare durante la notte per lubrificare e alleviare la stanchezza degli occhi. Tale prodotto, oltre a ridurre la sensazione di secchezza oculare, agisce come barriera contro agenti esterni e offre un sollievo notturno. Questo prodotto può essere acquistato in farmacia al prezzo che oscilla tra i 13 e i 16,50 euro per il tubetto da 5 g. Su Amazon è proposto al prezzo promo di 7,79 euro?con spedizione gratuita con il programma Prime.

Link utili: Xailin Night su Amazon

Se ti è piaciuto questo articolo puoi seguirmi su Twitter, aggiungermi su Facebook, tra lecerchie di G+ o vedere i miei scatti su Instagram, le vie dei social sono infinite! :)

Ti potrebbe interessare anche Bruciore agli occhi: rimedi naturali

Pubblicato da Anna De Simone il 31 agosto 2016