Macchie di olio sui vestiti, rimedi

Macchie di olio sui vestiti: ecco la nostra guida con tutti i consigli e le dritte per rimuovere le macchie di olio dai vestiti in modo naturale con prodotti facilmente reperibili in casa.

A chi non è capitato di veder volare sull’abito preferito una patatina fritta ?impregnata di olio. Le macchie di olio sui vestiti sono piuttosto comuni e purtroppo, le più ostinate da rimuove. Possono, infatti, rappresentare un serio problema; un normale lavaggio in lavatrice potrebbe non bastare per eliminare definitivamente l’alone.

Macchie di olio sui vestiti, rimedi naturali

Quando si presenta un problema simile, l’ideale sarebbe agire il prima possibile in modo che il grasso non abbia il tempo di aderire completamente nel tessuto. In ogni caso è bene tenere in mente che esistono alcuni trucchi naturali in ?grado di facilitare la rimozione delle macchie senza compromettere i tessuti. ?In questa pagina vi illustreremo come eliminare le macchie di olio sugli indumenti con ingredienti facilmente reperibili in casa.

Sale

Il primo rimedio d’emergenza consiste nell’impiego del sale, un modo efficace per evitare che l’olio penetri in profondità. Ma vediamo come procedere:

  1. Sfregare della carta assorbente sulla zona interessata poi versare del sale e lasciare agire per circa 5 minuti minuto
  2. Immergere l’abito in acqua tiepida con detersivo per i piatti, lasciare in ammollo per 30 minuti e poi risciacquare.

Alcol

L’alcol a 90° è una delle alternatiive naturali più efficaci contro le macchie di grasso più resistenti. I tessuti assorbono facilmente l’alcol; ? bastano poche gocce sulla zona interessata per rimuovere efficacemente la macchia. ?Dopo aver lasciato agire l’alcol per qualche minuto, lavare l’indumento con acqua e detersivo liquido preferibilmente naturale.

Succo di limone

L’acido citrico del limone è un composto naturale ad alta azione sgrassante. Può essere utilizzato?direttamente sulla macchia. Basta semplicemente strofinare una fetta di limone sulla macchia oppure applicare una buona quantità di succo di limone. Fatto ciò, immergere l’indumento in acqua calda, aggiungere il detersivo e lavare come di consueto.

Aceto di vino bianco

L’aceto è considerato uno dei migliori prodotti naturali per la pulizia. E’ anche anche un valido alleato nella rimozione delle macchie più ostinate. Grazie ai suoi acidi naturali, l’aceto rimuove il grasso dal tessuto, conferendo una morbidezza molto simile a quella degli ammorbidenti presenti sul mercato. In questo caso, l’aceto va messo direttamente sulla macchia, ?aspettare 30 minuti prima di risciacquare con acqua tiepida e sapone.

Talco in polvere

A quanto pare, anche il talco si rivela utile nell’ambito domestico. E’ infatti, un ottimo?rimedio contro le macchie più ostinate di grasso sia sui vestiti che in qualsiasi altra superficie. Basta versare una buona quantità di talco in polvere sulla zona interessata ?poi spazzolarla energicamente.

Amido di mais

L’amido di mais (noto anche come maizena) è un prodotto davvero efficace nella lotta contro il grasso sui vestiti.??è molto più efficace quando viene applicato sulla macchia fresca perché impedisce che aderisca al tessuto. Va impiegato come il talco in polvere; basta rileggere le istruzioni.

Gesso

Per la consistenza che lo caratterizza, il gesso è una valida alternativa contro le macchie di olio che rimangono sui colletti o sulla zona delle ascelle delle camicie e altri indumenti. Ecco come procedere. Prima di lavare l’indumento, tritare un po’ di gesso e sfregarlo con uno spazzolino sulla zona interessata. Fatto ciò,?mettere l’indumento in lavatrice e lavarlo come di consueto.

Bicarbonato di sodio

Grazie alla sua elevata azione sbiancante, il bicarbonato di sodio è un’ottima alternativa naturale per rimuovere le macchie ostinate di grasso e tinte. Il bicarbonato elimina il grasso e lo sporco impedendo che aderiscano sui tessuti. Basta sfregare il bicarbonato direttamente sulla macchia di grasso ?poi aggiungere un poco di aceto di vino bianco prima di spazzolarla.

Detersivo per piatti

Il sapone o detersivo sgrassante per le stoviglie e i piatti può essere utilizzato anche per rimuovere le macchie di olio sui vestiti. E’ sufficiente applicare una piccola quantità di detersivo per piatti sulla macchia, sfregarla poi risciacquare con acqua calda.

NOTA BENE: anche se si tratta di rimedi naturali, è bene provare ?questi rimedi sulla zona meno visibile dell’abito onde assicurarsi che non vi siano effetti collaterali sul tessuto.

Pubblicato da Anna De Simone il 4 luglio 2017