Macarons ricetta

Questi dolcini parigini sembrano aver conquistato il cuore, o meglio, il palato, di tutti. I Macarons possono essere utili anche quando abbiamo già preparato un dolce e ciò che ci avanza è solo l’albume d’uovo. Sono colorati, gustosi e anche facili da preparare, ecco per voi la ricetta originale dei Macarons.

Macarons, la ricetta
Difficoltà di preparazione? Media
Tempi di preparazione? 30 minuti più 20 minuti di riposo

Macarons, gli ingredienti per 40 unità

  • 200 g di zucchero a velo
  • 200 g di farina di mandorle
  • 150 g di albume
  • 200 g di zucchero semolato
  • 50 ml di acqua
  • coloranti per alimenti
  1. In un pentolino, scaldare mescolando lo zucchero semolato e l’acqua; portate fino a 118 °C, se il vostro pentolino non ha un manico “intelligente”, misurate la temperatura con un termometro da cucina.
  2. Montate a neve molto ferma, la metà degli albumi, aggiungete lo sciroppo di zucchero precedentemente ottenuto e aggiungete eventuali coloranti, preferibilmente naturali.
  3. Montate a neve il tutto fino a ottenere un composto liscuio, denso e meringato.
  4. In un recipiente, mescolate lo zucchero a velo, la farina di mandorle e il resto degli albumi. Incorporate i due composti in uno e ponetelo in una sac à poche dal diametro di 8-9 mm.
  5. Foderate una teglia con carta da forno e mettete a riposo (per 20 minuti) i dischetti che si formeranno con il composto.
  6. Preriscaldate un forno ventilato a 160°C per 10 minuti. Lasciate i dischetti nel forno semi aperto per almeno 2 minuti e fateli raffreddare.
  7. Preparate una farcitura a vostro gradimento (fruttata, a vaniglia, caffè, cioccolato…) e ponetela a riposo in frigo per almeno un’ora: deve essere ben densa quando la utilizzerete.
  8. Spalmate la farcitura su una parte del dischetto e ricoprite con l’altra metà. Prima di servirli si consiglia di lasciarli in frigo per un’intera notte!

Pubblicato da Anna De Simone il 12 gennaio 2013