Gengivite, rimedi naturali

gengivite

La cattiva igiene orale, è tra le cause principali della gengivite. Ma al di là di quelle che possono essere le cause è necessario intervenire tempestivamente. A tal proposito vi sono rimedi naturali efficaci. Ma vediamo nel dettaglio come curare la gengivite in maniera naturale, seguendo alcune indicazioni utili.

Gengivite, rimedi naturali con la salvia e il limone
Tra i rimedi naturali efficaci contro la gengivite troviamo la salvia e il limone.
Preparazione: far bollire per qualche minuto, mezzo litro d’acqua con dentro qualche foglia di salvia. Poi Spegnere e lasciare raffreddare. Fatto ciò, basterà filtrare la soluzione e aggiungere l’equivalente del succo di un limone.
Applicazione: Utilizzare la miscela ottenuta per fare almeno tre sciacqui della bocca al giorno per almeno un minuto l’uno.

Gengivite, rimedi naturali con il bicarbonato di sodio
Applicazione: strofinare il bicarbonato di sodio sulle gengive aiutandosi con una garza sterile. Lasciare agire per almeno un paio di minuti poi risciacquare con acqua tiepida.

Gengivite, altri rimedi naturali
Tra i rimedi naturali troviamo anche i risciacqui con la tintura di propoli: si tratta si una sostanza prodotta dalle api
Altro rimedio naturale piuttosto semplice consiste nel fare risciacqui con soluzione salina preparata in casa. Preparazione: fare sciogliere un po’ di sale in acqua calda e aspettare che si raffreddi.
Applicazione: fare un risciacquo al mattino e uno alla sera prima di coricarsi.

ATTENZIONE: La prevenzione è uno dei rimedi più efficaci che possiamo adottare. A tal proposito è bene fare una seduta dal dentista periodicamente per rimuovere tartaro e placca batterica. Poi una buona igiene orale sarà sufficiente a proteggerci dalla gengivite.

Rimedi gengivite, alcune raccomandazioni

  • Usare il filo interdentale dopo ogni pasto
  • Lavarsi i denti almeno 3 volte al giorno
  • Usare un buon collutorio

è consigliabile anche l’impiego di uno spazzolino elettrico che funziona molto bene come massaggiatore gengivale.

Altri articoli che potrebbero interessarti:?Quanto aspettare prima di lavarsi i denti.

Pubblicato da Anna De Simone il 9 ottobre 2013