Diffusori per ambienti con bastoncini

diffusori a bastoncino

I diffusori per ambienti a bastoncini possono essere considerati dei complementi d’arredo molto funzionali: da un lato profumano casa e dall’altro aggiungono un tocco estetico all’ambiente domestico.

In commercio esistono diversi tipi di diffusori per ambienti, ma sono realizzati con essenze profumate artificiali e sostanze potenzialmente nocive per l’uomo e per l’ambiente; per evitare questo tipo di inquinamento domestico è possibile avvalersi di diffusori per ambienti fai da te realizzati a partire da materie prime naturali come i classici oli essenziali.


I diffusori per ambienti con bastoncini offrono diversi vantaggi. In primis si evita l’impiego dei piu pericolosi diffusori di aromi con fornello che non potreste mai lasciare acceso se uscite di casa. Si evita inoltre anche l’impiego di cere o di deodoranti spray che liberano agenti allergizzanti nell’atmosfera domestica. Certo, in commercio si trovano anche diffusori di oli essenziali elettrici ma questi richiedono un costante dispendio energetico.

Diffusori per ambienti con bastoncini, l’occorrente
Per realizzare i diffusori d’ambiente con bastoncini vi servirà un flacone in vetro, a tale scopo potete usare vecchi vasetti, bottiglie di vetro o confezioni di vecchi profumi che potrete abbellire all’occorenza con nastrini, conchiglie o perline.

Evitate l’impiego di bottiglie di plastica, oltre al vetro potete usare anche la ceramica: la plastica, può percolare sostanze chimiche quando viene a contatto con gli oli.

Anche gli stessi bastoncini si possono riciclare dai vecchi diffusori ma attenzione quelli più vecchi perdono la loro efficacia una volta che sono più che saturati con un olio.

Se non disponete di bastoncini da riciclare, oppure quelli che avete in casa sono ormai divenuti saturi, potete acquistare dei bastoncini presso negozi specializzati o mediante la compravendita online.
I bastoncini per diffusori di essenze hanno misure standard equivalenti a 25, 30 e 38 cm. Se intendete realizzare dei diffusori di essenza più discreti e dalle dimensioni più contenute, potete scegliere dei bastoncini di bambù che analogamente riescono ad assorbire e diffondere le essenze profumate.

I bastoncini di bambù sono reperibili anche in misure da 10 cm. I bastoncini di bambù sono molto diffusi ed economici, infatti sono impiegati come spiedini alimentari! Una confezione da 1000 bastoncini di Bambù da 25 cm (link al prodotto: Stecconi Bastoncini di Legno Bamboo) è proposta su Amazon al prezzo di 14,90 € con spedizione gratuita.

Vi occorrerà l’olio profumato e il glicole propilenico: in alternativa va bene un olio di base come il cartamo o gli oli di mandorle dolci.

Diffusori per ambienti con bastoncini, la preparazione

  1. Miscelate l’olio essenziale con il glicole: la miscela dovrà essere per il 20% di olio essenziale o di fragranza e per l’80% di glicole propilenico o di olio base del diffusore.
  2. Riempite le bottiglie o i contenitori del diffusore per circa il 75-85% di capacità con l’olio diffusore. Non riempite d’olio i contenitori fino in cima: può traboccare quando mettete i bastoncini all’interno
  3. Mettete i bastoncini nell’olio e lasciateli riposare per un’ora
  4. Capovolgete i bastoncini dopo un’ora per saturare la parte superiore che sporge sopra il livello dell’olio: questo aiuta ad accelerare il processo di diffusione dell’olio dal fondo attraverso l’intero bastoncino
  5. Verificate settimanalmente per vedere se il diffusore ha bisogno di un rabbocco.

Ogni due settimane il contenitore deve essere svuotato e accuratamente pulito e devono essere aggiunti altri bastoncini.

Se la miscela olio-diffusore non riesce a profumare l’aria in modo efficace, dovreste diminuire la quantità aggiuntiva di olio essenziale. Ciò è dovuto alla viscosità dell’olio, spesso troppo pesante o denso per propagarsi.

Vi potrebbe interessare anche l’articolo su “Cartamo: pianta e olio

Pubblicato da Anna De Simone il 1 agosto 2015