Crema fai da te per pelle secca, le ricette

Crema fai da te per pelle secca: le ricette più efficaci per rendere la vostra pelle più bella che mai. Ingredienti facilmente reperibili in erboristeria.

Molti pensano che quello che incide maggiormente sulla bellezza di una donna, siano gli occhi ma non è così! Un ruolo principale nella percezione della bellezza ?è dato da una pelle luminosa e setosa.

Sono le piccole cure quotidiane che fanno la differenza tra una pelle luminosa e idratatata e una pelle secca e spenta. Quando la pelle è disidratata in genere ha un aspetto avvizzito ed è soggetta alle screpolature. E’ una pelle piuttosto fragile che deve essere idratata in modo appropriato, con prodotti che contengano quelle sostanze che apportano il fattore idratante naturale, come amminoacidi, piroglutamato sodico, lattato sodico, urea e zuccheri, che in genere mancano in questo tipo di pelle.

Anche se ci si preoccupa di più dell’aspetto estetico, è bene essere consapevoli che esiste una ragione ben più importante per prendersi cura della pelle: la salute.?La pelle, infatti, ?è un organo vitale da un punto di vista fisiologico: regola la temperatura corporea e una parte del bilancio idrico, funge da organo di contatto e di senso e protegge il corpo dagli agenti ambientali quali il freddo, il caldo, le radiazioni UV, agenti chimici, germi e batteri.

Crema fai da te per pelle secca, le ricette

Molte donne si affidano a diversi prodotti e trattamenti, per prendersi cura della propria pelle e mantenerla in perfette condizioni. Per fortuna, madre natura ci offre diverse risorse naturali per combattere la pelle secca, senza dover ricorrere a prodotti industriali. In questa pagina vi illustreremo?quali sono i rimedi più indicati in base alle aree interessate. Ogni parte del corpo, infatti, ha esigenze particolari.

Crema fai da te per la pelle secca del viso

Questa crema naturale contiene avocado, olio di mandorle e capsule di vitamina E; ?prodotti?con numerose proprietà benefiche. Grazie al loro alto contenuto di acidi grassi essenziali e sostanze antiossidanti, aiutano la nostra pelle secca a ristabilire il suo naturale grado di idratazione aumentandone, di conseguenza, l’elasticità.

La sua costante applicazione aiuta a ridurre l’aspetto spento della cute e forma una barriera protettiva contro i radicali liberi che ne accelerano l’invecchiamento.

Cosa ci occorre

  • Mezzo avocado
  • 30 grammi di olio di mandorle
  • Due capsule di vitamina E

Come procedere e modo d’impiego

  1. Schiacciare la polpa dell’avocado in una terrina
  2. Aggiungere l’olio di mandorle e il contenuto di due capsule di vitamina
  3. Mescolare per bene gli ingredienti fino a ottenere una crema omogenea
  4. A questo punto, stenderne uno strato sul viso pulito e lasciarla agire per circa mezz’ora
  5. Risciacquare con acqua tiepida
  6. Ripetere il trattamento tutte le sere per almeno 20 giorni. Successivamente ripetere il trattamento una volta a settimana.

Balsamo idratante per le labbra secche

La pelle delle labbra è molto delicata e tende a seccarsi più delle altre aree del corpo. Si tratta di una zona ?costantemente esposta alla disidratazione e ad agenti esterni più o meno aggressivi, siano essi chimici o ambientali.

Il balsamo che vi illustriamo, vi garantirà la quantità adeguata di acidi grassi e vitamina E, sostanze fondamentali per idratare le labbra e rimuovere la pelle morta.

Cosa ci occorre

  • 30 grammi di burro di cacao
  • 30 grammi di olio di nocciole
  • 6 gocce di olio essenziale di lavanda

Come procedere e modo d’impiego

  1. Sciogliere il burro di cacao a bagnomaria poi aggiungere gli altri ingredienti
  2. Mescolare per bene il tutto finoa ottenere un composto omogeneo
  3. Attendere che si raffreddi il composto
  4. Applicare la crema due volte al giorno.

Crema fai da te per pelle secca alle mani

Questa crema naturale per le mani si rivela davvero efficace contro la secchezza e le screpolature. è inoltre molto efficace contro le macchie della pelle.

Cosa ci occorre

  • 10 grammi di fiocchi d’avena
  • 15 grammi di yogurt bianco
  • 10 ml di succo di limone
  • 5 grammi di olio di mandorle ?dolci

Come procedere e modo d’impiego

  1. Versare gli ingredienti in una terrina
  2. Mescolare per bene fino ad ottenere una pasta omogenea
  3. Strofinare la crema sulle mani e lasciare agire per circa 10 minuti
  4. Sciacquare con acqua tiepida
  5. Ripetere l’operazione tre volte a settimana.

Dove comprare l’olio di mandorle dolci?

E’ possibile comprarlo in qualsiasi boutique di prodotti naturali oppure su Amazon dove è possibile trovare prodotti a prezzi molto competitivi. Tra i vari prodotti vi segnaliamo un olio di mandorle dolci?“anonimo” (non ha un brand) ma è di ottima qualità e molto economico: un litro di olio di mandorle dolci puro al 100% si compra al prezzo di 10,24 euro con spese di spedizione gratuite.

Per tutte le informazioni sul prodotto vi rimando a “questa pagina Amazon“.

Uso l’olio di mandorle dolci da molto tempo (ho comprato spesso anche “i provenzali”) e questo è indubbiamente quello dal miglior rapporto qualità prezzo mai provato. Proprio come l’olio di mandorle dolci I Provenzali, è puro al 100% e non prevede profumi aggiunti.

Ti potrebbe interessare anche

Crema colorata: viso e gambe

Kigelia Africana

Come mantenere l’abbronzatura

Tatuaggi, fanno male?

Pubblicato da Anna De Simone il 4 luglio 2017