Come usare il piretro

come usare piretro

Come usare il piretro: istruzioni e suggerimenti per l’uso del?piretro, l’insetticida naturale che può aiutarci nell’orto e in casa.

Il piretro può essere usato per eliminare mosche e zanzare e per il trattamento di un gran numero di parassiti che attaccano l’orto. Sia se volete usare il piretro per eliminare le zanzare, sia se volete impiegarlo per la cura dell’orto, ci sono alcune precauzioni d’uso da rispettare.

Come usare il piretro, quando fare i trattamenti

Qualsiasi trattamento a base di?piretro?va eseguito in tardo pomeriggio o alla sera. Questo perché il?piretro?si decompone rapidamente alla luce e subisce le temperature elevate. Il?piretro?si degrada in modo del tutto naturale nel giro di 2-3 giorni (anche per questo si tratta di un insetticida relativamente sicuro) senza lasciare residui in giardino o sul raccolto. Anche la temperatura incide sull’efficacia dell’intervento. Meglio eseguire i trattamenti a base di?piretro?con temperature inferiori ai 25-26 °C.

Il piretro non penetra nei tessuti vegetali quindi è sicuro per il raccolto, è un insetticida naturale da contatto quindi va irrorato direttamente sul focolaio dei parassiti da eliminare.

L’efficacia del piretro naturale, contro quali parassiti?

Il piretro è molto utile per la cura dell’orto ma di certo non è miracoloso, quindi non funziona su qualsiasi malanno. Il?piretro?è efficace contro:

1. molte specie di afidi
2. pentatomidi come le cimici delle colture e le cimici verdi
3. coleotteri
4. miridi come il vettore del virus del mosaico della patata
5. cicaline
6. mosca bianca
7. larve di lepidotteri
8. altica
9. mosca comune e zanzare
10. molti altri insetti

Il?piretro?NON è efficace contro gli acari, gli insetti terricoli e tutti i parassiti che si sviluppano all’interno di frutti e di fusti: il?piretro?non penetra i tessuti vegetali e per essere efficace deve entrare in contatto con i parassiti.

Il piretro con Piperonil butossido

Gli insetticidi naturali a base di piretro?presenti in commercio possono essere?arricchiti?con il piperonil butossido.?Il piperonil butossido altro non è che un inibitore di quegli enzimi che vanno a degradare il piretro, ciò significa che la sua azione aumenta i tempi di durata del?piretro.

Il piperonil butossido è ammesso in agricoltura biologica e aumenta il potere del piretro proteggendolo dalla degradazione operata dalla luce del sole.

Piretro, precauzioni d’uso

Il?piretro, pur essendo di origine?naturale, non deve essere usato con leggerezza. L’impiego prolungato o indiscriminato del?piretro?può causare una selezione di insetti resistenti a tale principio attivo. Gli afidi e i tripidi sono parassiti che da decenni subiscono trattamenti a base di piretro o insetticidi chimicamente simili e con il passar degli anni potrebbero sviluppare una sorta di resistenza che renderebbe il?piretro?inefficace. Prima di arrivare all’impiego del piretro si consiglia di attuare quelle tecniche agronomiche atte a prevenire la comparsa di parassiti.?

Inoltre, il piretro non è selettivo, è vero che degrada nel giro di poco tempo ma può essere tossico anche per gli insetti alleati dell’orto come le api. E’ consigliato non eseguire trattamenti a base di piretro nei pressi di corsi d’acqua per evitare l’effetto deriva: il piretro è tossico per i pesci. ?Utilizzate il piretro sempre rispettando le dosi e le precauzioni d’uso indicate in etichetta.

Piretro, prezzo e dove comprarlo

Come premesso, in commercio esistono diversi insetticidi a base di piretro, possono essere acquistati sotto forma di polvere o di pratico spray liquido. L’insetticida a base di piretro si trova facilmente presso garden center specializzati o può essere acquistato con la compravendita online: una confezione di?Vitax spray – insetticida naturale a base di Piretro, da 750 ml, è proposta su Amazon al prezzo di 13,76 euro e risulta efficace per eliminare pidocchi delle piante, bruchi, formiche e altri parassiti dell’orto.

Pubblicato da Anna De Simone il 19 agosto 2015