Come usare l’olio di cocco

Come usare l'olio di cocco

Come usare l’olio di cocco: le istruzioni sui mille usi dell’olio di cocco per la curare la pelle, i capelli e per il benessere personale.?

Come usare l’olio di cocco per curare i capelli

L’olio di cocco può essere applicato sui capelli prima e dopo lo shampoo. L’olio di cocco, grazie alle sue proprietà, protegge e idrata i capelli, li rende più luminosi, morbidi e previene l’insorgenza delle doppie punte.

Prima dello shampoo:
1) Inumidite i capelli tamponandoli con dei batuffoli di cotone.
2) Ammorbidite dell’olio di cocco con il calore delle mani (qualora dovesse essere inverno, l’olio di cocco sarà in forma solida, in estate sarà liquido quindi basterà stenderlo con un pettine) e distribuitelo bene tra i capelli.
3) lasciate agire per 15-20 minuti e poi proseguite con il normale shampoo.

Dopo lo shampoo:
1) Vi basterà applicare piccolissime dosi solo sulle punte, a capelli ancora umidi.
Dopo lo shampoo, l’olio di cocco protegge i capelli dallo shock termico del phon. Grazie all’olio di cocco i capelli risulteranno morbidi, setosi, nutriti e lucidi.?

Come usare l’olio di cocco per il viso

Per il viso, può essere usato come detergente e come struccante. Per usare l’olio di cocco?come detergente naturale per il viso vi basterà applicare una piccola dose sulle mani e massaggiare il viso. I residui di?olio di cocco?dovranno poi essere rimossi con un panno in microfibra o con dei dischetti di cotone. In questo modo andranno via tutte le impurità della pelle perché l’olio di cocco?agirà come una sorta di sapone naturale efficace anche come struccante.

Come usare l’olio di cocco per rinforzare le unghie

L’olio di cocco è indicato per chi ha le unghie deboli. Per rinforzare le unghie, miscelate piccole dosi di olio di cocco con acqua calda e qualche goccia di limone. Ponete tutto in una ciotola e mettete le unghie a bagno al fine di schiarire, nutrire e ristrutturare.

Come usare l’olio di cocco per la cura della pelle

L’olio di cocco può essere usato come balsamo-corpo, come idratante o crema post-epilazione. Per idratare la pelle in modo naturale, dopo la doccia, spalmate una piccola quantità di olio di cocco sulla pelle ancora bagnata, risciacquate e tamponate con l’accappatoio. Dopo aver fatto la ceretta o altri tipi di epilazione, l’olio di cocco risulta particolarmente utile per nutrire la pelle, lenirla e rimuovere eventuali residui di ceretta.

Altri articoli sull’olio di cocco:
Le proprietà dell’olio di cocco
Olio di cocco puro

 

Dove comprare l’olio di cocco?

Pubblicato da Anna De Simone il 19 febbraio 2015