Come schiarire le macchie della pelle

come schiarire le macchie della pelle

Colpa del sole, dell’invecchiamento cutaneo, dell’assunzione di antibiotici…. vero è che le macchie scure sul viso sono brutte a vedersi! Fortunatamente la natura è nostra amica, tanto da regalarci tanti ingredienti efficaci contro le macchie scure della pelle. A tal proposito ecco come schiarire le macchie della pelle ricorrendo a rimedi naturali.

Come schiarire le macchie della pelle, rimedi naturali

  • In caso di pelle sensibile e delicata, è il caso ricorrere ad un infuso di camomilla con qualche goccia di limone da applicare con un batuffolo di cotone sulle macchie del viso. Lasciare agire per circa 10 minuti, massaggiando con delicatezza
  • In caso di pelle grassa o normale, ricorrere ad un composto a base di yogurt e argilla. Per la preparazione basta versare in un recipiente il vasetto di yogurt con un cucchiaio di argilla e un goccio di olio d’incenso.?Applicare la maschera per 20 minuti e poi usare una pezza calda per rimuoverla. Questo trattamento, oltre a schiarire le macchie è efficace anche contro le lentiggini. Fare il trattamento una volta al giorno preferibilmente di sera. Se avete la pelle secca limitate l’impiego a 2 volte a settimana.
  • In caso di pelle secca, preparare un composto a base di sapone neutro e olio di mandorle. Per la preparazione basta versare una tazzina di sapone neutro in una terrina e aggiungere un cucchiaio di olio?di mandorle, un cucchiaino di succo di limone, un cucchiaino di curcuma e di cannella. Agitate e usate la sua schiuma per metterla sulle macchie. Lasciare agire per almeno 5 poi sciacquate.
  • Potete ricorrere al succo di limone puro oppure al succo di aloe vera da spennellare direttamente sulle macchie, lasciando agire per almeno 5 minuti.

Come schiarire le macchie della pelle, maschere schiarenti

  • In caso di pelle normale preparate una maschera viso a base di limone: versate in una terrina il succo di un limone, aggiungete la polpa di una mela grattugiata. Applicate la maschera per 30 minuti. Trascorso il tempo, sciacquatevi con una soluzione composta di 1 litro di acqua e 100 ml di bicarbonato per amplificare l’effetto schiarente.
  • Altra maschera schiarente è quella composta di yogurt bianco con il succo di un limone. Prima dell’applicazione lavatevi la zona interessata con l’acqua calda, poi asciugate e applicate il vasetto di yogurt.?Dopo 30 minuti rimuovete la maschera con acqua tiepida.

L’effetto schiarente dovrebbe notarsi in 3 mesi di applicazione: per ottimizzare i risultati è bene fare uno scrub viso almeno 2 volte a settimana

I trattamenti suddetti non dovrebbero arrecare effetti collaterali, tuttavia in caso di arrossamento persistente e di irritazione della pelle, consultare immediatamente un dermatologo.

ATTENZIONE: a fine trattamento è fondamentale applicare una crema viso preferibilmente fatta con ingredienti naturali.

Pubblicato da Anna De Simone il 12 febbraio 2014