Come sbiancare i denti con metodi naturali

Oggi vedremo in dettaglio come sbiancare i denti con metodi naturali. Tutti desiderano avere denti bianchi e brillanti. I trattamenti tradizionali per sbiancare i denti possono essere efficaci ma possono anche causare problemi come dolore ai denti o un’ipersensibilità. Per coloro che sperano di sbiancare i denti senza trattamenti troppo costosi, ecco una serie di consigli che fanno proprio al caso vostro.

Come sbiancare i denti, tutti i consigli per avere un sorriso più bianco e anche più sano

  • Frutta
    Vi siete mai chiesti perché nella pubblicità di alcuni dentifrici c’è sempre qualcuno che morde una mela? I frutti croccanti, proprio come la mela verde, possono sollevare le macchie dai denti grazie a una naturale azione abrasiva. Si comportano come uno spazzolino da denti del tutto naturale. Non solo mele ma anche sedano e carote!
  • Filo Interdentale
    Troppe persone sottovalutano l’importanza del filo interdentale e trascurano ciò che si cela tra un dente e l’altro. Rimuovendo le sostanze poste tra un dente e l’altro il sorriso apparirà più brillante nell’immediato.
  • Gengive
    Quando lavate i denti, fate attenzione a spazzolare per bene anche le gengive. Le gengive dall’aspetto sano e ben curato riusciranno a far risaltare il vostro sorriso.
  • Formaggi
    Ci sono diverse prove che indicano che consumare una piccola quantità di formaggio a fine pasto, possa aiutare non solo a prevenire la carie ma anche a favorire la ri-mineralizzazione dello smalto naturale dei denti. Tale meccanismo è reso possibile grazie al calcio contenuto nei formaggi e il medesimo principio vale anche per lo yogurt.
  • Xilitolo
    Il dolcificante naturale contenuto nelle gomme senza zucchero può aiutare a prevenire la placca. Lo xilitolo neutralizza anche i picchi di pH della cavità orale aiutando la produzione di saliva e… la saliva è il detergente naturale della nostra bocca!

Come sbiancare i denti, cose da evitare

  • Bicarbonato di sodio, sì o no?
    E’ vero, il bicarbonato di sodio aiuta a rimuovere le macchie superficiali ma a lungo termine non è la soluzione ideale per sbiancare i denti. Il bicarbonato di sodio sembra essere troppo aggressivo tanto che se usato troppo spesso, potrebbe danneggiare lo smalto naturale dei denti, ad affermarlo è Kimberly Harms dell’American Dental Association. I dentifrici sbiancanti hanno una quantità di sostanze abrasive controllate per non danneggiare lo smalto naturale dei denti, quindi sostituite il vostro classico dentifricio con uno ad azione sbiancante.
  • Tra i rimedi naturali più diffusi è consigliato l’aceto e il limone. Si parla di aceto o sidro di mele ma in realtà tali succhi possono danneggiare lo smalto dei denti quindi sono sconsigliati.

Altri articoli che potrebbero interessarti:?Quanto aspettare prima di lavarsi i denti?e?Come lavarsi i denti

Pubblicato da Anna De Simone il 28 giugno 2013