Come rinforzare i capelli con gli oli naturali

come rinforzare i capelli
Come rinforzare i capelli: 6 oli naturali efficaci contro la caduta dei capelli. Se non vengono curati periodicamente, i capelli possono perdere lucentezza ed indebolirsi secchi, a peggiorare la situazione sono poi le colorazioni troppo aggressive e l’impiego eccessivo di piastre o altri strumenti per l’acconciatura.

In commercio esistono diversi prodotti per rinforzare i capelli ma contengono ingredienti che possono rivelarsi irritanti per la cute del cuoio capelluto. Per questo motivo è opportuno rivolgersi a madre natura. A tal proposito vi illustreremo 6 oli naturali efficaci nel rinforzare i capelli e stimolarne la ricrescita.

Come rinforzare i capelli con gli oli naturali

Olio di semi di lino

Abbiamo spesso decantato le virtù dell’olio di semi di lino; ottimo sia per uso alimentare che per uso esterno, potremo definirlo un concentrato di benessere per le tante proprietà benefiche che caratterizzano quest’olio straordinario. Nutre, rinforza e rende la chioma più sana. Si rivela efficace anche contro le doppie punte. L’olio di semi di lino va applicato prima dello shampoo sui capelli inumiditi e lasciare agire per circa un’ora. Può essere acquistato facilmente in erboristeria oppure in rete, l’unica precauzione è quella di accertarsi che sia privo di additivi.

Olio extra vergine di oliva

Ricco di grassi buoni, sali minerali e vitamine, l’olio extra vergine d’oliva è molto efficace nel favorire la crescita e la bellezza dei capelli.?Può essere impiegato al naturale oppure mescolato ad altri oli naturali , come per esempio quello di mandorle dolci.

Olio di cocco

E’ indicato soprattutto per combattere la secchezza generata da una prolungata esposizione al sole. I prodotti all’olio di cocco per i capelli assicurano benefici in termini di idratazione, morbidezza e luminosità.
Grazie all’elevata presenza di grassi e di sostanze nutritive, l’olio di cocco rende i capelli più forti, nutriti e splendenti. Per l’impiego, basta stendere l’olio con cura su tutta la chioma, lasciandolo agire per circa un’ora. Per approfondimento leggi pure l’articolo “Olio di cocco, benefici e utilizzi”

Olio di melaleuca

Noto anche come tea tree oil, l’olio di melaleuca si rivela molto utile per la salute e la bellezza dei capelli e della cute.
Può essere impiegato per prevenire e combattere la caduta dei capelli. In caso di forte perdita di capelli possiamo realizzare un impacco, aggiungendo 8 gocce di olio essenziale di tea tree a un cucchiaio di olio di cocco (o altro olio naturale). Spalmare nei capelli e lasciare in posa per 15 minuti sotto un asciugamani o un sacchetto di plastica.
E’ possibile usare il tea tree oil contro la forfora, il prurito del cuoio capelluto e per curare i capelli grassi.

Dove comprare l’olio essenziale dell’albero del tè??Un buon olio tea tree, dall’ottimo rapporto qualità/prezzo è proposto su Amazon alla pagina:?Olio di Albero del Tè – Olio Essenziale Puro al 100% . Un flacone da 50 ml è proposto al prezzo di 8,99 euro.

Olio di rosmarino

Profumato e benefico, l’olio di rosmarino si rivela molto efficace nella crescita dei capelli, rendendoli folti e lucenti. E’ ottimo per purificare la chioma inoltre è un antiforfora naturale ed efficace. Per l’impiego basta stendere l’olio sia sui capelli che sul cuoio capelluto e dopo la posa per 15 minuti procedere con lo shampoo.

Olio di albicocche

L’olio di albicocche vanta numerosi impieghi sia in campo estetico che alimentare grazie alla forte presenza di antiossidanti e grassi insaturi. Nutre i capelli, li ripara rendendoli forti e lucenti. Può essere impiegato da solo oppure aggiunto all’olio extra vergine d’oliva o di semi di lino.

Pubblicato da Anna De Simone il 3 novembre 2015