Come proteggere l’Aloe Vera dal freddo

come proteggere aloe vera dal freddo

Come proteggere l’Aloe Vera dal freddo. L’aloe vera?è una pianta?medicinale?molto utile: purifica l’aria di casa, fornisce gel e succhi ricchi di sostanze attive. L’aloe vera?è facile da?coltivare, richiede poche attenzioni e tra queste la protezione dal freddo.

Durante i mesi autunnali e invernali, le piante di?aloe vera?che hanno goduto del?brillante sole estivo, devono essere conservate in casa, in una stanza ben illuminata. Nei mesi freddi dell’anno le piante di?aloe vera?devono essere spostante nei pressi di finestre esposte a sud così da massimizzare l’esposizione solare. Attenzione! La pianta non deve essere posta sul davanzale della finestra, ma su un tavolino all’interno della casa, in una posizione quanto più luminosa possibile: durante l’inverno tutte le piante da appartamento dovrebbero essere tenute lontane dal davanzale delle finestre per evitare i danni del freddo.

L’aloe vera,?durante l’inverno,?va in riposo vegetativo, così la crescita rallenta e anche le irrigazioni devono diminuire. Sarà necessario trovare il giusto equilibrio tra un eccesso idrico e non abbastanza acqua; per somministrare acqua?allaloe vera nei periodi invernali, tra un’irrigazione e l’altra, attendete che il terreno sia del tutto asciutto. Un eccesso d’acqua potrebbe causare, oltre i marciumi radicali, anche dei shock termici.?Se notate foglie cadenti o dalla consistenza troppo “morbida” correte ai ripari: probabilmente c’è in corso un marciume radicale dettato da un colpo di freddo o da un eccesso idrico.?Al contrario, se notate un assottigliamento del fogliame, sarà necessario irrigare.

In inverno, la pianta di?aloe vera, non ha bisogno di fertilizzanti. Per curare l’aloe vera al meglio, somministrate del fertilizzante solo una volta all’anno, durante il periodo primaverile, quando le temperature si alzano e la pianta termina la fase di riposo vegetativo. Sappiate che concimare una pianta dormiente più fare più male che bene: i fertilizzanti somministrati durante il riposo vegetativo possono causare ustioni e shock.

Come proteggere l’Aloe vera dal freddo,?le regole da seguire

  • Irrigare la pianta di raro. Prima della seconda irrigazione, assicuratevi che il terreno sia completamente asciutto.
  • Posizionate la pianta in un ambiente luminoso, possibilmente esposto a sud.
  • Se notate foglie cadenti, spostate la pianta di?aloe vera?ponendola in un luogo lontano da correnti d’aria.
  • Non irrigate la pianta nei mesi freddi dell’anno.
  • Questi consigli sono validi sia per l’Aloe vera, sia per l’Aloe Arborescens.

Pubblicato da Anna De Simone il 18 settembre 2014