Come lavare senza detersivo

come lavare senza detersivo

Come lavare senza detersivo: le istruzioni per pulire senza l’impiego dei detersivi. Dai lavaggi in lavatrice alla pulizia della casa.

Lavare senza detersivo?non solo è possibile, è anche consigliato! Per limitare al minimo i danni dell’inquinamento domestico è meglio usare con cautela tutti i detergenti artificiali che abbiamo in casa.

Ricorda che tutto si può?lavare senza detersivo, dal bucato in lavatrice, alla pulizia del bagno, dei pavimenti, del piano cottura e del forno. I classici rimedi della nonna per pulire casa sono nostri alleati, possiamo sfruttare ingredienti naturali per preparare anticalcare fai da te, per smacchiare i tessuti, sgrassare i fornelli e disincrostare il forno.

Come fare la lavatrice senza detersivo

Diciamolo subito, è vero che i detersivi riescono a rimuovere le macchie ma ciò che fa il grosso è il movimento meccanico del cestello della lavatrice. Il continuo sfregare dell’acqua con i tessuti riesce a lavare via le macchie.

Spesso basta il forte potere pulente dell’acqua per eliminare le macchie e per rendere più efficace la forza meccanica indotta dai movimenti rotazionali del cestello della lavatrice, potete aggiungere a ogni lavaggio una patata pulita (posta in un calzino) oppure due palline da tennis.

Per?fare la lavatrice senza detersivo, nel cestello potete aggiungere un dosatore contenente bicarbonato di sodio (oppure cospargere sui capi un bicchiere di bicarbonato di sodio, aiuterà anche ad allungare la durata della vita della stessa?lavatrice?eliminando i residui di calcare). Nell’alloggio del detersivo, potete aggiungere dell’aceto bianco e/o del succo di limone che ammorbidisce i tessuti.

Lasciando i capi asciugare all’aria aperta, l’odore di aceto sparirà. Se desiderate avere un bucato profumato senza usare il detersivo, vi basterà aggiungere, nella vaschetta, poche gocce di olio essenziale dal profumo che preferite.

Con un po’ di esperienza puoi anche decidere di preparare autonomamente il vostro?detersivo per la lavatrice fatto in casa. 5 litri di detersivo fatto in casa costano davvero poco perché prevedono 5 litri d’acqua, 200 grammi di sapone vegetale, 100 grammi di bicarbonato di sodio e 30 gocce di olio essenziale alla lavanda. Per il dosaggio, ti basteranno 3 cucchiai per ogni lavatrice da fare.

Ti consiglio di leggere questi articoli:
Ricette di detersivi fai da te
Detersivo fai da te per fare la lavatrice

Come lavare i piatti senza detersivo

Così come gli abiti, i piatti si possono lavare con ingredienti naturali e detersivi fai da te. Gli ingredienti da frullare e unire tra loro per fare un detersivo per i piatti in casa sono: 3 limoni (da usare con tutta la polpa e privi di scorza), 400 ml di acqua, 200 grammi di sale, 100 ml di aceto bianco… se non puoi fare a meno della schiuma, aggiungi poche scaglie di sapone di Marsiglia fai da te.

Se hai la lavastoviglie ti consiglio di leggere:
Detersivo fai da te per lavastoviglie?

Come lavare senza detersivo

I vetri possono essere lavati con l’alcool, i pavimenti con l’aceto e acqua calda, il bagno può essere disinfettato con il bicarbonato (che è, per eccellenza, un potente anticalcare naturale), i residui di cibo bruciati possono essere eliminati con la cenere così come il caffè avanzato può aiutarvi a pulire il forno… La birra può tornare utile per lucidare i mobili, la coca-cola è un potente antiruggine, anche succo di limone e pomodoro possono aiutarti nella faccende domestiche. Come è chiaro, l’argomento è molto vasto e le cose da pulire in casa numerosissime, per questo motivo ti segnalo alcuni articoli che spiegano come lavare degli oggetti senza l’uso del detersivo o altri detergenti dannosi.

1.?Pulire il forno senza detersivo, le istruzioni per farlo al naturale e senza fatica
2.?Come pulire con l’aceto, l’aceto come ammorbidente, per smacchiare i tessuti, igienizzare la lavastoviglie e pulire il frigorifero senza detersivo.
3. Come pulire il box doccia senza detersivo
4. Aceto per pulire i pavimenti
5. Come pulire l’acciaio senza detersivo
6. Come lucidare l’ottone in modo naturale
7. Come pulire l’argento
8. Come pulire il marmo in maniera naturale
9. Come si pulisce il parquet
10. Cera fai da te per pulire il parquet in modo naturale

Detersivo biodegradabile per fare il bucato

Il detersivo fai da te per la lavatrice è?piuttosto efficace tuttavia, in alcune situazioni (sporco ostinato, macchie difficili o troppo vecchie..) potrebbe essere utile usare un detersivo più potente.

In questo contesto sarebbe meglio usare dei detersivi biodegradabili. I detersivi per lavatrice di tipo biodegradabili presentano diversi vantaggi: puliscono come i classici detersivi (più aggressivi) ma al contempo rispettano i tessuti e non intasano il filtro della lavatrice ne’ danneggiano le guarnizioni. I detersivi convenzionali tendono ad accumularsi tra le guarnizioni, nel filtro e in altre componenti della lavatrice e, trattenendo lo sporco, impediscono che l’acqua faccia il suo dovere spazzando via il tutto. E’ questa la causa dei cattivi odori nel cestello della lavatrice… infatti anche se il cestello risulta perfettamente pulito, i cattivi odori permangono perché sono localizzati in componenti nascoste. Un detersivo biodegradabile previene la comparsa dei cattivi odori, rispetta i capi, non danneggia la lavatrice e soprattutto non danneggia il pianeta.

Il brand?Winni’s?propone un detersivo biodegradabile per lavatrice ipoallergenico, preparato con oli vegetali. Il detersivo in questione ha un basso impatto ambientale è efficace già a 30°C (non necessita di alte temperature per eliminare le macchie) e non è neanche troppo costoso: un flacone da un litro e mezzo si compra 3,89 euro e può affrontare 25 lavaggi. Il detersivo in questione è a base dell’antico?Sapone di Aleppo.

Link utili: Detersivi biodegradabili Winnis su Amazon

Se hai apprezzato i miei consigli su come lavare senza detersivo puoi seguirmi su Twitter, aggiungermi su Facebook, tra le cerchie di G+ o vedere i miei scatti su Instagram, le vie dei social sono infinite! :)

Ti potrebbe interessare anche

Lavare senza detersivo: TerraWash

Pubblicato da Anna De Simone il 28 agosto 2015