Come fare un collutorio, rimedi naturali

Come fare un collutorio: dal prezzemolo all’aceto di mele, ecco alcune ricette davvero efficaci per realizzare un collutorio con ingredienti facilmente reperibili.

L’alito cattivo è un problema legato alla salute orale che può indicare la presenza di un’infezione, di malattie dei denti, delle gengive o dell’apparato digerente. In alcuni casi, però, la causa potrebbe essere la lingua, parte fondamentale della bocca che interviene nella prima fase del processo digestivo e su cui si accumula una grande quantità di batteri.

La proliferazione batterica non solo può causare alitosi cronica, ma anche altre patologie della bocca che possono diminuire la qualità della vita e creare difficoltà di relazione. Per questo motivo, oltre a spazzolare i denti regolarmente, è molto importante curare l’igiene della lingua con prodotti disinfettanti non aggressivi.

Cosa ci occorre per preservare l’igiene orale

  • Uno spazzolino da denti pulito
  • Dentifricio
  • Scovolino interdentale
  • Collutorio orale

Come fare un collutorio, rimedi naturali

Dopo aver lavato con cura i denti passate al collutorio in modo da eliminare qualsiasi germe. Potete acquistarlo in diversi formati o gusti, oppure scegliere di realizzarlo in casa usando alcuni ingredienti naturali. Vediamo come fare un collutorio in casa sfruttando le proprietà benefiche di alcuni ingredienti naturali.

Collutorio al bicarbonato

Il bicarbonato di sodio è un grande alleato dell’igiene orale perché aiuta a disinfettare la bocca e neutralizzare i cattivi odori.

Cosa ci occorre

  • 250 ml di acqua
  • 5 grammi di bicarbonato di sodio
  • 3 gocce di olio essenziale di menta

Preparazione

Mettete tutti gli ingredienti in un barattolo di vetro e agitate per mescolarli bene. Usate la soluzione per fare regolarmente degli sciacqui.

Collutorio all’aceto di mele

L’aceto di mele ha un’azione disinfettante naturale che aiuta a combattere diversi tipi di germi. Questo semplice collutorio lascia la bocca pulita ed elimina i cattivi odori che causano l’alitosi.

Cosa ci occorre

  • 250 ml di acqua
  • 30 ml di aceto di mele

Preparazione

Mescolate i due ingredienti in un barattolo e utilizzate la soluzione come collutorio dopo aver spazzolato i denti, come di consueto.

Collutorio al prezzemolo e chiodo di garofano

Un infuso di prezzemolo e chiodi di garofano aiuta a neutralizzare l’alito cattivo e la proliferazione dei batteri nella bocca.

Cosa ci occorre

  • 125 ml di acqua
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 3 chiodi di garofano interi

Preparazione

Mettete a bollire il prezzemolo con i chiodi di garofano in mezza tazza d’acqua. Lasciate raffreddare, filtrate e usate l’infuso per fare degli sciacqui.

Collutorio all’acqua ossigenata

Questo collutorio unisce all’azione disinfettante della bocca un effetto sbiancante che aiuta ad eliminare il colore giallastro che alcune volte assumono i denti.

Ingredienti

  • 1 parte di acqua ossigenata (2% – 5%).
  • 3 parti di acqua.

Preparazione

Mescolate i due ingredienti e usate il collutorio dopo avere pulito i denti e la lingua.

Collutorio orale antisettico all’aceto e mirra

La ricetta di questo collutorio naturale unisce diversi ingredienti dalle proprietà antisettiche, antibiotiche e rinfrescanti, per facilitare la pulizia della lingua, dei denti e delle gengive.

Cosa ci occorre

  • 150 ml di aceto di mele
  • 120 ml di acqua
  • 15 ml di glicerina vegetale
  • 15 grammi di gomma di mirra in polvere (ha proprietà antisettiche)
  • 5 gocce di olio essenziale di cannella
  • 5 gocce di olio essenziale di chiodo di garofano

Dove acquistare la glicerina vegetale?

La?glicerina vegetale?è facile da trovare sia nelle botteghe specializzate nella compravendita di prodotti naturali, nelle erboristerie e farmacie più fornite, sia online, dove è possibile ottenere buoni prodotti a prezzi competitivi.

Per risparmiare ho personalmente acquistato un flacone del tutto anonimo, contenente un litro di glicerina vegetale e pagato su Amazon 10,95 euro con spese di spedizione gratuita.

Link utili:?Glicerina vegetale liquida

Preparazione

Mettete tutti gli ingredienti in un barattolo di vetro e agitate perché si mescolino perfettamente. Utilizzate la quantità necessaria per sciacquare la bocca e infine sputate.

Collutorio alla menta

La menta ha un’azione disinfettante che aiuta a bloccare la proliferazione batterica nel cavo orale e, in più, rinfresca la bocca e lascia un gradevole profumo.

Cosa ci occorre

  • 5 foglie di menta
  • ? tazza di acqua

Preparazione

Preparate un infuso con le foglie di menta in mezza tazza d’acqua. Quando si sarà raffreddato, utilizzatelo come collutorio, dopo aver lavato i denti.

Pubblicato da Anna De Simone il 10 luglio 2017