Come fare l’olio essenziale di alloro in casa

Olio essenziale di alloro: ecco come preparare in casa questo straordinario olio essenziale dalle molteplici proprietà terapeutiche. Tutti i suoi benefici.

L’olio essenziale di alloro è noto per le sue innumerevoli virtù benefiche e terapeutiche, proprietà conferitele grazie a una peculiare composizione chimica. Contiene una buona quantità di eucaliptolo, un principio attivo molto usato in farmacologia.

L’olio essenziale di alloro annovera proprietà antisettiche, antibiotiche, analgesiche… inoltre emana una piacevole fragranza. Viene molto usato nella medicina naturale sia per scopi estetici che di salute.

Olio essenziale di alloro, benefici

Vediamo nel dettaglio quali benefici arreca questo straordinario olio essenziale.

Favorisce il rilassamento muscolare

L’olio essenziale di alloro è costituiro per il 45% da eucaliptolo, pertanto, diluendo tale olio essenziale in un buon olio vettore, possiamo trarre un effetto calmante per dolori muscolari e spasmi.

La sua azione vasocostrittiva favorisce sia la contrazione sia il rilassamento dello stimolo nervoso inoltre favorisce la regolazione della circolazione sanguigna.

Contro cefalea ed emicrania

Chi soffre di mal di schiena o di emicrania può praticare un massaggio sulle zone dolenti; è sorprendentemente efficace per alleviare le tensioni.

Abbassa la febbre

In caso di influenza o raffreddore, possiamo praticare dei suffumigi a base di olio essenziale di alloro oppure ?applicarlo sotto forma di unguento sul petto. L’olio essenziale di alloro può anche ridurre le possibilità di contrarre infezioni associate ai raffreddori. in più,?regola la temperatura corporea in caso di febbre, favorendo la sudorazione così da eliminare le tossine.

L’olio essenziale di alloro annovera grandi proprietà antibiotiche, può inibire, pertanto, lo sviluppo di batteri, funghi e microbi. Potete anche utilizzarlo per disinfettare lievi ferite, bruciature o lesioni superficiali. Atro aspetto da non sottovalutare è che non presenta controindicazioni

è un ottimo alleato della pelle

L’olio essenziale di allooro possiede elevate quantità di?micronutrienti e antiossidanti, sostanze fondamentali per garantire la salute e la cura della pelle.

Grazie alla sua azione?antinfiammatoria e antisettica, è particolarmente indicata per mantenere la pelle pulita e priva di tossine; sostanze che danneggiano l’epidermide e ne provocano l’invecchiamento precoce.

Favorisce la crescita dei capelli

L’olio essenziale di alloro è un grosso alleato anche della salute dei capelli:

  • Elimina la forfora
  • Migliora la salute del cuoio capelluto e stimola la crescita del capello alla radice
  • E’ un ottimo repellente naturale contro i pidocchi pidocchi.

Dove acquistare l’olio essenziale di alloro?

L’olio essenziale di alloro è facilmente reperibile?nelle erboristerie più fornite o tramite la compravendita online. Su Amazon, un flacone da 50 ml di olio essenziale di alloro puro al 100%?si può acquistare a 15,99 euro con spedizione gratuita. Al momento dell’acquisto, assicuratevi di comprare un prodotto puro al 100% e non adulterato.

Come fare l’olio essenziale di alloro in casa

Così come tutti gli oli essenziali che si preparano tramite distillazione in corrente di vapore, anche quello di?alloro?può essere fatto in casa. Per ottenere un olio essenziale dal profumo erbaceo, fresco, balsamico e quasi fruttato avrete bisogno delle foglie. Esso, infatti, si produce partendo dalle foglie della specie botanica?Laurus nobilis, tipica della zona del bacino Mediterraneo.

L’estrazione dell’olio essenziale di alloro?presenta una discreta resa. Da 30?kg di materia prima si ottengono circa 700 ml di idrolato e 45 ml di olio essenziale. Per l’estrazione degli oli essenziali, è preferibile eseguire un trattamento preliminare dei tessuti vegetali da impiegare: una triturazione più o meno blanda. Chi ha un biotrituratore può passare le foglie in questo dispositivo. Per tutte le informazioni sulla produzione di oli essenziali fai da te vi rimando all’articolo sulla?distillazione in corrente di vapore.

Vediamo nel dettaglio come fare l’olio essenziale di alloro in casa per risparmiare e avere sempre a portata di mano un rimedio naturale ?multiuso.

Cosa ci occorre

  • 15 grammi?di foglie di alloro
  • 200 grammi?di olio di mandorle dolci
  • 1 vasetto o barattolo di vetro con 200 ml di capacità

Come procedere

Per prima cosa è necessario avere molta la pazienza. Una volta preparato, devono passare 40 giorni perché l’olio essenziale si maceri e sia pronto all’uso.

  1. Lavare con molta attenzione il vasetto o il barattolo in vetro; è preferibile che venga sterilizzato
  2. Inserire le foglie di alloro, assicurandovi che siano ben pulite e non abbiano tracce di polvere o di altre piante
  3. Fatto ciò, versare l’olio di mandorle dolci nel barattolo
  4. Chiudere ermeticamente e aspettare 40 giorni

Non vi resta che armarvi di pazienza per iniziare a beneficiare di uno straordinario olio essenziale!

Pubblicato da Anna De Simone il 9 marzo 2017