Come eliminare le ragnatele

come eliminare ragnatele

Come eliminare ragnatele: rimedi naturali e prodotti efficaci per eliminare le ragnatele e prevenirne la formazione. Consigli utili per il giardino e l’ambiente domestico.

Le?ragnatele?danno subito l’idea di una casa poso curata, eppure chi abita in campagna o dispone di un grande giardino, conosce benissimo i sacrifici che occorrono per mantenere la casa pulita! La verità è che i?ragni?sono instancabili e veloci nel tessere le loro reti! Ecco perché in questa guida non solo vi diremo?come eliminare le ragnatele?ma anche come impedirne la formazione con rimedi naturali e repellenti ad hoc.

Rimedi per eliminare le ragnatele

Per?rimuovere le ragnatele?è possibile avvalersi del classico spazzolone a punta (a prova di angoli) oppure di rimedi casalinghi ottenuti legando un panno asciutto al manico di una scopa. Possono risultare utili anche i panni antistatici, sicuramente più pratici dei panni in stoffa perché monouso (quindi si buttano dopo averli utilizzati), ci riferiamo a quelli che si adoperano comunemente per eliminare la polvere.

Altrettanto efficace è la rimozione delle ragnatele con il bocchettone del tubo aspira-tutto o di un’aspirapolvere molto potente. Chi vuole usare l’aspirapolvere, per raggiungere il soffitto e gli angoli più remoti della casa, avrà bisogno di un apposito manico telescopico o prolunga.

Una volta eliminate tutte le ragnatele di casa, passate ai repellenti e rimedi per prevenire la formazione di nuove ragnatele.

Come eliminare le ragnatele in modo definitivo

In commercio non sono pochi i repellenti specifici contro i ragni che prevengono la formazione delle ragnatele ma la maggior parte di questi sono anche tossici per la salute dell’uomo e per l’ambiente. In questo articolo vi segnaliamo dei rimedi naturali e repellenti da poter usare in piena sicurezza anche in ambiente domestico.

In alternativa ai pesticidi chimici presenti sul mercato, contro i ragni, è molto utile un?insetticida naturale fai da te preparato a partire da olio di neem e acqua tiepida. Utilissime sono le essenze degli agrumi (legno di cedro, eucalipto…) ma anche di altri vegetali come menta piperita e lavanda.

Trappola per ragni

La trappola per ragni è certamente un rimedio sicuro per la casa e per l’ambiente. Tra le vari proposte del mercato vi segnaliamo la?Spidartrap, si tratta di un congegno etico perché consente, a fine ciclo, di liberare il ragno catturato aggiungendo semplicemente qualche goccia di olio di girasole alla base della trappola.

Link utili da Amazon |?Spidatrap, confezione da 10 trappole

La trappola può essere posta negli angoli del soffitto o nelle scale del condominio per prevenire la formazione delle ragnatele.

Prevenzione

I ragni amano luoghi bui, freschi e asciutti. Eliminate i luoghi ideali per la proliferazione dei ragni, vale a dire: portalegna, pile di giornali, scatole di cartone… Eliminate anche crepe nei muri e bichi.

Rimedi naturali contro i ragni

I ragni si fanno allontanare facilmente! I?repellenti naturali per allontanare i ragni in modo naturale sono facili da reperire, infatti si tratta di essenze molto comuni come quella di lavanda o di eucalipto.

I ragni, inoltre, odiano l’odore come quello del truciolato di cedro. Tra i rimedi naturali più efficaci per eliminare i ragni figura il tabacco sfuso o tabacco da pipa.?In alternativa potete usare l’olio di Neem che è per eccellenza un ottimo insetticida naturale.

Per maggiori consigli vi invitiamo a visitare la pagina:?come allontanare i ragni in modo naturale. ?Se i ragni popolano ambienti piccoli come la cabina armadio, la soffitta o la cantina, considerate di aggiungere dei fazzoletti impregnati di olio essenziale di menta piperita, ottimo repellente contro i ragni.

Link utili da Amazon:?Olio di Menta Piperita – Olio Essenziale Puro al 100% – 10ml
Prezzo: 4,49 euro con spese di spedizione gratuite.

 

Pubblicato da Anna De Simone il 12 settembre 2016