Come eliminare i punti neri dal viso

come eliminare i punti neri dal viso

Oltre ai brufoli?un altro inestetismo della pelle del viso è rappresentato de quegli odiosi punti neri: le zone più colpite sono, quelle di naso e mento, per intenderci le aree del viso comprese nella famosa Fascia T.

Per eliminare i punti neri occorre una cura costante della pelle che può essere fatta con ingredienti naturali. A tal proposito vi illustreremo come eliminare i punti neri dal viso con prodotti facilmente reperibili in casa.

Come eliminare i punti neri dal viso, prevenzione

  • Lavare il viso con un detergente adeguato al vostro tipo di pelle al mattino e alla sera e applicate un tonico leggero e la crema sebo-equilibrante oil-free
  • Preferite sempre cosmetici adatti per pelli grasse, quindi opacizzanti e oil-free
  • Una volta a settimana, dopo una doccia calda o uno suffumigio, fate uno scrub naturale su tutto il viso e applicate una maschera purificante. In alternativa, anche un peeling andrà benissimo

Come eliminare i punti neri dal viso con limone e glicerina
Si tratta di un metodo efficace per combattere anche i brufoli e per sbiadire le macchie rosse del viso. Ecco l’occorente:

  • succo di limone
  • olio di mandorle dolci
  • glicerina.

Preparazione

  1. Versate in una ciotolina gli ingredienti sopra elencati in parti uguali e mescolate fino a che diventi una pappina.
  2. A questo punto stendete il composto in modo omogeneo sul viso pulito e deterso.
  3. Lasciate in posa fino a quando il prodotto non si sarà seccato, poi risciacquate con acqua tiepida e applicate la vostra solita crema viso.

Come eliminare i punti neri dal viso con bianco d’uovo

  1. Sbattete il bianco d’uovo fino ad avere un composto spumoso poi stendete il prodotto sul viso aiutandovi con un pennellino
  2. Applicate nelle zone interessate dai punti neri delle strisce di garza e lasciate in posa fino a quando le garze non si saranno indurite
  3. Lavate il viso con acqua tiepida.

Schiacciare i punti neri?
Non è molto opportuno schiacciare i punti neri se non si ha dimestichezza: se non schiacciati nel modo giusto, tutta l’area si può infettare causando l’insorgere dei brufoli e/o piccole pustole. In ogni caso vi suggeriamo il modo corretto per schiacciare i punti neri.

  1. Fate aprire i pori mettendo un asciugamano caldo sul viso per 15 minuti
  2. Avvolgete ogni polpastrello con un batuffolo di cotone o una garza poi procedete con la spremitura dei punti neri.
  3. Dopo questa fase, stendete sul viso una maschera astringente e lasciate in posa. Poi, lavate il viso con acqua fredda per chiudere i pori, e applicate una crema sebo-equilibrante.

Per maggiore approfondimento vi consigliamo la lettura dell’articolo “Come eliminare i punti neri”

Pubblicato da Anna De Simone il 9 febbraio 2015