Come coltivare narcisi

coltivare narcisi

Come coltivare narcisi: guida alla coltivazione del narciso in vaso o in giardino. Come piantare bulbi di narciso e cure da dedicare alla pianta. Narcisi a fioritura invernale o primaverile.

Tra i bulbi da fiore, il narciso è indubbiamente tra i più apprezzati.

Narciso, significato del fiore

Il?significato?di questo fiore è poco “nobile”, in quanto il?narciso simboleggia?l’amore di sé portato all’estremo. Il significato del narciso nel linguaggio dei fiori sta nella presunzione, nell’egoismo fino ad abbracciare l’arroganza. Per tutte le informazioni sul?significato dei fiori?vi rimando alla pagina di approfondimento:?linguaggio e significato dei fiori.

Narciso a fioritura invernale o primaverile

In realtà, non vi sono varietà precoci che iniziano a sbocciare in inverno. Semplicemente, con alcune precauzioni possiamo indurre gli stessi bulbi a?fiorire in inverno. Se coltivati con il metodo classico, i?narcisi?fioriranno in primavera.

Come coltivare narcisi in vaso

In questo paragrafo vedremo come?coltivare il narciso in vaso?così da avere?narcisi fioriti?anche a Natale!

Quando piantare i narcisi?

Il?narciso?è un bulbo a fioritura primaverile, così, va piantato in giardino in autunno. Con la?coltivazione del narciso?in vaso possiamo “ingannare” i bulbi e ottenere una?fioritura invernale. Con la coltivazione in vaso, potete?piantare il narciso in vaso?da ottobre fino a gennaio, anche se canonicamente andrebbe piantato in autunno.

Come piantare il narciso in vaso

Innanzitutto, assicuratevi di avere bulbi sodi e integri. Scegliete un vaso dalle dimensioni di 20 cm di diametro e 30 cm di profondità. Riempite il vaso con una miscela di terriccio e torba. In ogni vaso (delle dimensioni indicate) potete mettere a dimora 3 o 4 bulbi, lasciando fuori la parte superiore del bulbo che andrà coperta con della paccimatura di segatura o foglie secche.

Narciso a fioritura invernale

Per anticipare la?fioritura dei narcisi, spostate momentaneamente il?vaso?in un luogo buio e fresco. Nell’ideale dovete mantenere il vaso, per poco meno di un mese, in un luogo con temperatura compresa tra i 2 e gli 8 °C. Potete mettere il vaso anche in frigorifero ma dovrà essere lontano da frutta e verdure che, sprigionando etilene, andrebbero a danneggiare i bulbi.

Dopo quasi un mese di freddo (quindi se iniziate tra fine ottobre e inizio novembre, avrete dei narcisi fioriti per Natale! Se lo fate a fine novembre, avrete narcisi fioriti verso gennaio….) portate il vaso in casa! Come capire quando è arrivato il momento di spostare i?narcisi in casa? Quando i germogli prodotti dai bulbi avranno raggiunto una lunghezza di circa 5 – 6 cm e vedrete esili radici bianche spuntare dai fori di drenaggio del vaso. A questo punto, potete collocare il vaso in una zona luminosa (l’esposizione alla luce andrebbe fatta gradualmente, quindi passatelo prima in un luogo della casa meno luminoso e poi portatelo nella zona più luminosa della casa). La temperatura dovrà essere compresa tra i 15 e i 18 °C (non di più!). Lasciate il narciso, in queste condizioni (luce media intensità e temperatura tra 15 e 18 °C) per 7 – 10 giorni.

Trascorso questo periodo di “adattamento”, il?narciso in vaso?può essere spostato in casa, nei pressi di una finestra (luogo molto luminoso) e con temperature intorno ai 20°C (temperature primaverili). In questo modo, il?narciso inizierà la fioritura?nel giro di pochi giorni.

Si tratta di una strategia molto utile (e molto usata nei vivai) per innescare, in modo precoce, la?fioritura nei narcisi!

Coltivazione del narciso

Se non vi interessa indurre una?fioritura invernale, potete semplicemente mettere a dimora il bulbo in vaso o in giardino (in autunno) e attendere la naturale fioritura che avverrà spontaneamente in primavera. Potate?piantare narcisi in vaso?in autunno?e lasciare il vaso in balcone fino alla comparsa naturale dei fiori nella primavera successiva.

Coltivare narciso in giardino

Per evitare che le?fioriture di narcisi?possano passare inosservate, per ottenere un effetto gradevole dovreste?piantare i narcisi in giardino?a una?distanza?di circa 2 cm l’uno dall’altro. In questo modo potrete ottenere aiuole fiorite molto ricche. Lo stesso consiglio vale per la coltivazione del narciso in vaso.

Narcisi, dove comprarli

I narcisi sono fiori molto comuni, qualsiasi vivaio potrà fornirvi questi bulbi. Negli ultimi ani sono state selezionate varietà a fiore doppio. Per dare un’occhiata alle diverse varietà di narciso vi invito a visitare “questa pagina Amazon” dedicata ai bulbi di narciso.

Pubblicato da Anna De Simone il 18 novembre 2017