Come attenuare le rughe

Come attenuare le rughe: ecco come prendersi cura della pelle e attenuare le rughe grazie alle proprietà benefiche del miele. 4 ricette straordinarie da preparare in casa.

Il tempo passa inesorabile, lasciando segni sulla nostra pelle che vorremmo in qualche modo cancellare. Esistono, per fortuna, ?dei rimedi che possono aiutare a combattere i segni dell’età. Ricorrere a creme anti età può essere una buona alternativa ma non sempre offrono il risultato sperato. Anzi, possono arrecare effetti indesiderati dato che molti di questi prodotti contengono sostanze dannose per la salute della nostra pelle.

Non serve ricorrere a creme costose o a trattamenti invasivi per ringiovanire l’aspetto del vostro viso. Non ci stancheremo mai di ripeterlo: senza una buona idratazione non potremo mai avere una pelle radiosa e vellutata. Bere da sei a otto bicchieri d’acqua al giorno è il primo step fondamentale per preservarne l’elasticità e la naturale morbidezza: senza questo accorgimento prezioso, qualsiasi possibile rimedio risulterebbe inefficace!

Come attenuare le rughe

Oltre alla corretta idratazione, esistono?metodi che potrebbero giovare alla nostra pelle. In particolare vi è un rimedio naturale antirughe davvero molto efficace; è il caso del miele. Grazie al suo elevato valore nutritivo, può essere impiegato come base per la preparazione di maschere e cosmetici. Ricco di amminoacidi, enzimi e composti antiossidanti, è uno dei migliori prodotti per regolare il pH della pelle e ridurre gli effetti negativi dei radicali liberi.

Grazie alla sua azione idratante, cicatrizzante e riparatrice, viene impiegato da molti come alternativa alle costose creme antirughe che ringiovaniscono l’aspetto del viso. Può essere mescolato insieme ad altri ingredienti per potenziarne l’azione antiage.?In questa pagina vi illustreremo come attenuare le rughe del viso grazie alle proprietà benefiche del miele

Prima ricetta

La combinazione degli acidi grassi essenziali della farina di mandorle con gli antiossidanti del miele ci dà come risultato una crema anti-invecchiamento che può servirci a donare alla pelle un aspetto migliore.

Cosa ci occorre

  • 10 grammi?di farina di mandorle
  • 50 grammi di miele
  • 10 ml di succo di limone

Come procedere

  1. Versare tutti gli ingredienti in un recipiente e mescolare il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo
  2. Di sera, rimuovere il trucco dal viso e applicare la maschera fino a ricoprirlo completamente. Se volete, potete anche applicarla su collo e décolleté per ottenere migliori risultati
  3. Lasciare agire per 20 minuti e, prima di risciacquare, realizzare delicati movimenti circolari per eliminare le cellule morte
  4. Sciacquare con acqua tiepida e ripetere l’applicazione tre volte alla settimana.

Seconda ricetta

I composti idratanti del latte, combinati con l’azione antirughe del miele, creano una maschera ringiovanente adatta ad ogni tipo di pelle. Entrambi gli ingredienti regolano l’attività delle ghiandole sebacee, per cui rimuovono gli eccessi di grasso e facilitano la pulizia dei pori.

Cosa ci occorre

  • 70 grammi di miele
  • 60 ml?di latte

Come procedere

  1. Mescolare il latte con il miele e, una volta ottenuto un composto omogeneo, applicatelo sulla pelle
  2. Lasciare agire per 30 minuti ?poi risciacquare con acqua tiepida
  3. Ripetere l’uso ogni tre giorni.

Terza ricetta

L’aspirina contiene una sostanza conosciuta come acido salico che, una volta assorbito, contribuisce a ridurre l’aspetto delle rughe sottili della pelle. Questo, sommato agli antiossidanti del miele, contrasta gli effetti negativi del danno ossidativo e, allo stesso tempo, crea una barriera protettiva rispetto ai danni causati dai raggi solari.

Cosa ci occorre

  • 5 aspirine
  • 70 grammi di miele

Come procedere

  1. Tritare le aspirine in una terrina fino a ridurle in polvere poi aggiungere il miele
  2. Pulire bene il viso ?poi applicare il trattamento con delicati massaggi circolari
  3. Lasciare agire per 30 minuti poi risciacquare
  4. Ripetetere l’uso 2 volte alla settimana

Quarta ricetta

La classica maschera a base di miele e avena è una delle migliori opzioni per eliminare le cellule morte e le impurità che influiscono sulla bellezza del viso. Questi due ingredienti depurano in profondità i pori, nutrono la cute e riducono gli effetti negativi causati dai radicali liberi e dal sole.

Sono indicati per qualsiasi tipo di pelle, dato che regolano la produzione di grasso e, allo stesso tempo, preservano la naturale idratazione della pelle.

Cosa ci occorre

  • 1o grammi di fiocchi d’avena
  • 70 grammi?di miele

Come procedere

  1. Versare i fiocchi d’avena in un recipiente e mischiateli al miele, fino ad ottenere una pasta appiccicosa
  2. Applicare il prodotto su tutto il viso e lasciare agire per 20 o 30 minuti
  3. Trascorso questo tempo, realizzare delicati movimenti circolari per rimuovere le cellule morte
  4. In seguito, sciacquare con abbondante acqua tiepida e asciugare il viso tamponandolo delicatamente con un asciugamano
  5. Ripetere il trattamento tre volte alla settimana.

Ti potrebbe interessare anche

Pubblicato da Anna De Simone il 4 maggio 2017