Come attenuare le borse sotto gli occhi

borse sotto gli occhi

Come attenuare le borse sotto gli occhi: dall’olio argan alla camomilla, eco tantissime ricette per attenuare questo brutto inestetismo della pelle.

La zona del contorno occhi è di sicuro tra le più delicate del viso; è qui che si riflettono stanchezza, stress e vari disturbi fisici ed emotivi. Con l’avanzare dell’età, ma non solo, i tessuti e i muscoli che interessano la zona oculare si indeboliscono, comportando di conseguenza le cosiddette borse sotto gli occhi.

Le borse sotto gli occhi molto raramente rappresentano un sintomo di una grave patologia ma sono motivo di preoccupazione, da dover attenuare per questioni estetiche.

Per fortuna la natura ci fornisce molte risorse naturali per contrastare i vari inestetismi della pelle. In questa pagina vi illustreremo alcuni rimedi naturali per ridurre le borse sotto gli occhi cui ingredienti sono facilmente reperibili in casa. Prendete nota!

Come attenuare le borse sotto gli occhi, rimedi naturali

Impacchi alla camomilla

Gli impacchi fatti con la camomilla fredda sono un ottimo rimedio naturale contro le borse sotto gli occhi; Grazie alle proprietà antinfiammatorie e lenitive della camomilla, le borse si attenuano in modo significativo

  • Cosa ci occorre

-30 grammi di fiori di camomilla
-6 petali di rose
-200 ml d’acqua

  • Come si prepara

1) Versate i fiori di camomilla e i petali di rosa in un piccolo recipiente e aggiungete l’acqua

2) Portate ad ebollizione, abbassate la fiamma e lasciate in infusione altri 5 minuti

3) Passato questo tempo, filtrate con l’aiuto di un colino e trasferite il prodotto in un barattolo a chiusura ermetica.

4) Imbevete due batuffoli di cotone e tamponate sotto gli occhi praticando un massaggio delicato, senza risciacquare

Trattamento da fare ogni giorno mattina e sera

Olio di mandorle e rosa

L’olio di mandorle è un rimedio naturale molto efficace per la cura del contorno occhi; idrata la pelle e previene la formazione delle rughe intorno agli occhi. Con l’aggiunta di qualche petalo di rosa, avremo un rimedio completamente naturale contro le borse, le occhiaie e altre imperfezioni.

  • Cosa ci occorre

-125 grammi di olio di mandorle
-Qualche petalo di rosa

  • Come si prepara

1) Fate macerare i petali di rosa nell’olio di mandorle per una giornata intera

2) Dopo 24 ore, filtrate l’olio e trasferitelo in un recipiente di vetro con chiusura ermetica

3) Impregnate un batuffolo di cotone e strofinate l’olio sulla zona interessata.

4) Fate assorbire completamente l’olio: non occorre risciacquare

Avocado e vitamina E

Gli acidi grassi essenziali contenuti in questa maschera sono in grado di attenuare l’infiammazione sotto agli occhi inoltre nutrono in profondità la pelle prevenendo la comparsa di rughe precoci.

  • Cosa ci occorre

-Metà avocado maturo
-1 capsula di vitamina E

  • Come si prepara

1) Versate la polpa dall’avocado in una terrina e mescolatela insieme alla capsula di vitamina E

2) Dopo aver ottenuto una maschera densa, applicatela sul contorno occhi e sulle zone da trattare.

3) Lasciate agire per 20 minuti poi risciacquate.

Trattamento da fare ogni giorno per circa 15 giorni

Patata

Il succo contenuto nelle patate ha una elevata azione antinfiammatoria pertanto può essere utilizzato contro le borse sotto gli occhi, le occhiaie e altri disturbi della pelle come l’acne.
E’ preferibile applicarlo da solo; in caso di pelle secca meglio mescolarlo a qualche goccia di olio d’oliva.

  • Cosa ci occorre

-Una patata

  • Come si prepara

1) Tritate finemente una patata fino a estrarne il succo

2) Applicatelo sulle zone infiammate e lasciate agire per circa 20 minuti

3) Sciacquate con acqua tiepida

Trattamento da fare ogni giorno mattina e sera.

Burro di karitè e olio di argan

Il burro di karitè insieme all’olio d’argan rappresentano un connubio perfetto per la cura della pelle del viso; nutrono la pelle delicata del contorno occhi, stimolano la circolazione e prevengono la secchezza.

  • Cosa ci occorre

-15 grammi di burro di karité
-5 gocce di olio d’argan

  • Come si prepara

1) Sciogliete il burro di karitè a bagnomaria e aggiungetelo al l’olio di argan.

2) Una volta sciolto, trasferite la miscela in un recipiente e lasciate solidificare.

3) Prendetene una piccola quantità con la punta delle dita e strofinate delicatamente sulle borse.

Trattamento da fare ogni sera.

Raccomandazioni utili: la ritenzione idrica facilita la comparsa delle borse sotto gli occhi per cui si consiglia di bere molto, mangiare frutta ed evitare di assumere troppo sale durante la giornata.

Ti potrebbe interessare anche Bruciore agli occhi: rimedi naturali

Pubblicato da Anna De Simone il 18 giugno 2016