Brufoli rimedi naturali

brufoli rimedi naturali

Brufoli rimedi naturali: in questa guida trovate alcuni rimedi della nonna efficaci contro i brufoli, causa di disagi e di piccoli dolori. Molti fanno l’errore di coprirli ricorrendo a fondotinta o correttori, è sbagliato: i brufoli devono essere combattuti alla base. Ma vediamo nel dettaglio quali rimedi naturali adottare per combattere i brufoli.


Brufoli rimedi naturali, il limone
Il limone ha una forte capacità di purificare la pelle e allo stesso tempo restringe i pori disinfettandoli, così da evitare “l’infestazione” su altre zone del viso. Per l’applicazione basta preparare degli impacchi con il suo succo: posizionate dei dischetti struccanti imbevuti nel succo sulle zone interessate e lasciate agire per 15 minuti. Tale operazione va fatta prima di andare a dormire: il limone sensibilizza la pelle e quindi a contatto con i raggi del sole potrebbe creare dei fastidi maggiori.

Brufoli rimedi naturali, senape
La senape contiene acido salicilico naturale, un componente essenziale per la cura dei brufoli inoltre contiene vitamina c, zinco e omega 3 e 6, tutti perfetti ad arricchire la nostra pelle. Per l’applicazione basta metterne un poco direttamente sui brufoli e lasciare agire per 20 minuti poi risciacquare con acqua tiepida.

Brufoli rimedi naturali, l’albume
Per rafforzare l’effetto dell’albume, tamponate i brufoli prima con del succo di limone, lasciate in posa per dieci minuti e poi con il dito mettete sopra qualche goccia d’albume, che farà da patina protettiva. Potete lasciate che agisca anche per un’ora, poi risciacquate.

Brufoli rimedi naturali, aglio
Grazie alle sue proprietà antibatteriche, l’aglio è efficace contro i brufoli: basta strofinare metà di un suo spicchio sulle zone infiammate per qualche minuto. Lasciatelo agire anche tutta una notte e al mattino lavate bene il viso.

Brufoli rimedi naturali, pomodori
I vecchi brufoli vi hanno lasciato delle cicatrici? Tra i rimedi naturali, troviamo il pomodoro, un alimento ricco di antiossidanti. Per l’applicazione basta strofinare con la sua parte interna sulla zona da trattare una o due volte al giorno.

Ti potrebbe interessare

Antiossidanti naturali: benefici

Pubblicato da Anna De Simone il 20 luglio 2014