App per meditazione guidata

App per meditazione

App per meditazione, a dimostrare che lo smartphone non è solo una distrazione nociva oppure uno stress, non da solo stimoli che possono danneggiarci o agitarci ma può anche regalarci momenti, e minuti, e ore, di serenità. Basta scaricare la app giusta e ce ne sono molte tra cui scegliere.



App per meditazione guidata

Le app per meditazione guidata possono essere davvero di aiuto per chi è ai primi passi in questa pratica ma anche per chi invece la fa tempo e ha bisogno di un supporto 4.0. Servono per trovare il tempo e il modo per meditare anche in contesti non particolarmente gradevoli o favorevoli. Le app per meditazione guidata spesso consistono in serie di file audio, a volte con delle incursioni di voci, che penetrano nel nostro inconscio e tranquillizzano.

Bastano pochi minuti con queste app e l’auricolare nelle orecchie per raggiungere uno stato di equilibrio di umore e abbassare i livelli di stress. Tra i numerosi benefici di queste app ci sono l’aumento dell’autostima, la riduzione della sensibilità al dolore, una migliore gestione emotiva, una migliore concentrazione e una maggior resistenza alle malattie.

App per meditazione

App meditazione trascendentale?

Tra le app per meditazione più note ed efficaci troviamo “Buddhify” con le sue 80 e più meditazioni divise per ogni momento della giornata, con diverse voci e la possibilità di votare il proprio equilibrio personale giorno per giorno, monitorandone l’andamento. E’ a pagamento ma i benefici sono notevoli.

App per meditazione gratis

Se pagare ci causa stress, a priori, allora nulla da fare, meglio scegliere app gratuite che non sono per forza meno efficaci. Anche in questo caso troviamo dei file con una voce calma e serena, una musica rilassante in sottofondo. La più scaricata al mondo è Omvana, con migliaia di meditazioni guidate e musiche rilassanti tra cui scegliere, pre selezionate dagli autori più influenti al mondo.

Pzizz, sempre gratuitamente, risolve i problemi di insonnia e ci regala energia, si basa su un mix di tecniche di Programmazione Neuro Linguistica, frequenze binaurali e algoritmi casuali generando ogni volta nuove combinazioni. Così ci si rilassa ma non ci si annoia di certo.

App per meditazione

App per meditazione italiano

Ci sono meno app in italiano, ma se ne trovano cercando bene, anche se in verità le app per meditazione non sono basate su messaggi parlati, per cui quasi quasi una lingua vale l’altra.

Se ci troviamo più a nostro agio con l’italiano, però, eccoci accontentati, con “ACT Mindfully”, perfetta per gestire pensieri, emozioni e sensazioni spiacevoli. La tecnica è quella dell’Acceptance and Commitment Therapy, da cui “ACT”, e la app propone oltre 2 ore di meditazione guidata, con diverse categorie. E’ per Android e costa 9,99 €.

Gratuita e in italiano troviamo “Relax in 5 Minuti” con le sue “pillole” di meditazione da 5 minuti per fare una pausa in ufficio o in casa.

App per meditazione

App per meditazione migliore

Creata da Andy Puddicombe, ex monaco buddista esperto di Mindfulness e speaker al Ted, “Headspace” è una app con un corso di meditazione composto da varie sessioni quotidiane da 10 minuti. Ci si può abbonare mensilmente ma la versione gratuita permette di ascoltare 10 lezioni.

App per meditazione Android

Per Android, molto apprezzata, c’è Calm, per ricavarsi nella giornata, delle pause in cui rilassarsi. Offre delle meditazioni guidate da 2 minuti ma anche da 30 minuti, c’è anche il programma da 7 giorni con minutaggio in crescendo con file creati con musica e voce. E’ anche gratuita con tracce extra acquistabili.

Se vi è piaciuto questo articolo continuate a seguirmi anche su?Twitter,?Facebook,?Google+,?Instagram

Ti potrebbe interessare anche:

Pubblicato da Marta Abbà il 22 novembre 2017