Amido di mais per capelli, istruzioni d’uso

Amido di mais per capelli

Consigli su come usare l’amido di mais per la cura di capelli ricci o lisci. Per avere capelli morbidi, luminosi e ricci ben definiti.


A cosa serve l’amido di mais?

In cucina, l’amido di mais, serve a rendere più morbidi e friabili i dolci… in cosmetica, lo stesso ingredienti, può ammorbidire anche pelle e capelli! Vediamo, in dettaglio, come curare i capelli sfruttando le proprietà dell’amido di mais.

L’amido di mais, per la cura naturale dei capelli, può tornarci utile in tre circostanze e in questo articolo le analizzeremo in dettaglio.

  • Amido di mais per capelli lisci
    Consigli su come fare impacchi per rendere i capelli più morbidi e luminosi.
  • Amido di mais per capelli ricci
    Come preparare un gel naturale in grado di definire ricci perfetti, luminosi e leggeri.
  • Amido di mais per capelli grassi e unti
    Un impacco a base di maizena è utile in?caso di cuoio capelluto con un’iper-produzione di sebo, ottimo rimedio per capelli grassi.

Amido di mais per capelli

L’amido di mais o maiezena, è molto economico e si trova facilmente tra gli scaffali dei supermercati, nel reparto dedicato ai dolci e non insieme alle farine.

L’amido di mais annovera?proprietà?emollienti, assorbenti e detergenti, e per questo torna utile nella cosmesi naturale, per la cura del corpo.

Impacco pre-shampo per capelli morbidi e luminosi

Sebbene questo impacco sia indicato a tutti i tipi di capelli, sarà particolarmente utile a chi ha capelli grassi. Questo impacco non solo ammorbidisce i capelli ma è un ottimo rimedio contro i capelli grassi e unti dall’eccesso di sebo.

Per preparare questo impacco naturale per capelli a base di?amido di mais?vi servirà:

  • 200 ml di acqua (circa una tazza)
  • 30 grammi di amido di mais (circa 2 cucchiai)

Mescolando insieme questi due ingredienti otterrete un composto molto viscoso da applicare ai capelli per renderli più morbidi e luminosi. Ecco come procedere:

  1. Setacciate la maizena per eliminare eventuali grumi.
  2. Ponete l’acqua in un pentolino e scaldate a fuoco lento, aggiungete l’amido di mais.
  3. Mescolate bene per prevenire la formazione di grumi.
  4. Osservate il composto, dopo pochi minuti noterete che il colore e la consistenza cambiano.

Quando il composto si sarà intiepidito, potete usarlo come impacco pre shampoo da tenere in posa per circa 30 minuti.

Gel a base di amido di mais per capelli ricci

Lo stesso composto descritto in precedenza può essere trasferito in un flacone spray e usato come gel per capelli ricci. La miscela realizzata con l’unione di amido di mais e acqua, restituisce ricci ben definiti, leggeri e non appesantiti.

I classici gel che troviamo in commercio, purtroppo appesantiscono il capello… questo effetto collaterale si può ovviare completamente con il gel fatto in casa.

Per potenziare l’effetto dell’impacco o per profumare il vostro gel per capelli fai da te, potete sfruttare le proprietà degli oli essenziali.

Per un impacco emolliente in grado di contrastare la caduta dei capelli, aggiungete qualche goccia di?Olio essenziale di cedro. Per idratare e proteggere i capelli (e al contempo profumare il gel) potete usare dell’olio essenziale di betulla?che esercita?importanti proprietà rivitalizzanti.

L’impiego dell’amido di mais per la cura del corpo, non presenta controindicazioni, tuttavia, chi ha una pelle molto secca e disidratata, ne dovrebbe limitare l’uso.

Per uno styling al naturale, oltre al?gel a base di amido di mais, potete usare gel fatto in casa a base di semi di lino, aloe vera e altre ingredienti di facile reperibilità. Per la guida completa vi invitiamo a visitare la pagina?gel per capelli fatto in casa.

In caso di capelli ricci, secchi, sfibrati e spenti, oltre al gel a base di amido di masi, potrebbero interessarvi i rimedi visti nella pagina:?come nutrire in capelli.

Ti potrebbe interessare anche

Olio di Macassar per capelli

Pubblicato da Anna De Simone il 20 novembre 2016