Come allontanare le mosche

Come allontanare le mosche?in casa o in giardino. Repellente o trappola per allontanare le mosche all’aperto. Rimedi pratici e fai da te.

Con l’aumento delle temperature e l’arrivo dell’estate vengono puntualmente a farci visita le odiatissime mosche!

Con specifiche misure igieniche è possibile ridurre la loro presenza in casa e in giardino. In più, esistono rimedi naturali?per allontanarle e risolvere il problema mosche in modo definitivo. Ecco come allontanare le mosche in maniera naturale.

Come allontanare le mosche con rimedi naturali

Ecco alcuni rimedi naturali per allontanare le mosche all’aperto?o in casa,?in maniera efficace.

 

Repellente mosche da usare in casa

Prendete delle ciotoline e metteteci dentro bucce di agrumi a pezzettini e chiodi di garofano, con qualche goccia essenziale di agrumi o di chiodi di garofano. Posizionate poi le ciotole negli angoli della casa.

Le mosche?possono essere ancora fastidiose quando popolano la cucina.

Prendete un sacchettino di tulle e metteteci dentro prezzemolo, eucalipto, alloro, chiodi di garofano e nascondetelo in un angolo della cucina. In alternativa potete mettere un bicchiere di aceto bianco, da posizionare su un mobile della cucina.

Attenzione!
Il modo migliore per eliminare le mosche dalla casa, consiste nell’uso di tende o zanzariere in grado di impedirne l’accesso. Le mosche, purtroppo, sono ditteri molto resistenti: si adattano ai più disparati ambienti, non soffrono smog, caldo, sole o ombra… Quindi ovunque sia collocata la casa, l’unico modo per allontanarle è impedirne l’accesso usando apposite zanzariere.

Repellente mosche per il corpo:
ottimo per allontanare le mosche all’aperto!

Mettete a macerare per 48 ore l’aceto con alcune bucce di limone e una manciata di chiodi di garofano. Diluire poi questo composto con acqua e spruzzare sul corpo e sui nostri amici a quattro zampe. Utile, quindi, anche per?allontanare le mosche dal cane.

Repellente mosche da usare in giardino

Mettete alcune foglie di menta e qualche buccia di limone e lasciate macerare nell’aceto bianco per almeno 48 ore. Posizionate il composto nelle zone maggiormente infestate dalle mosche.

Repellente naturale sui vetri

Per allontanare le mosche dai vetri possiamo pulirli con un composto fatto di acqua e aceto, aggiungendo 100 ml di aceto per ogni litro di acqua. Una volta passato il prodotto asciugare i vetri senza risciacquare come nel vostro solito.

Repellente naturale da usare in casa

Per eliminare le mosche dalla casa torna utile anche l’aromaterapia.?Mettete dentro un bruciaessenze cinque gocce di olio essenziale di eucalipto, diluite con un po’ di acqua, meglio se distillata (o raccolta dal condizionatore). Diffondete l’essenza in camera qualche ora prima di andare a letto.

Carta moschicida

La carta moschicida, oltre a essere ricca di sostanze chimiche di sintesi e inquinanti per l’ambiente, risulta un rimedio sconsigliato.

Allontanare le mosche all’aperto con le piante repellenti

Una pianta che allontana le mosche è il piretro, tiene anche lontani alcuni parassiti golosi del vostri ortaggi.

Trappole fai da te

E’ possibile realizzare delle trappole fai da te usando dei vecchi barattoli o bottiglie di plastica. Basterà sezionare la bottiglia e riempirla con una miscela di acqua, un goccio di detersivo per piatti e acciughe. Le mosche, attirate dalle acciughe, finiranno annegate nell’acqua perché il detersivo modifica la densità dell’acqua causando l’annegamento della mosca.

Come eliminare le mosche dal prato e dal giardino

Le trappole per le mosche?per essere davvero efficaci, dovrebbero essere distribuite in modo capillare nell’intero giardino. Certo, un paio di trappole?riescono a distruggere un gran numero di mosche, perfetto per i piccoli spazi ma se il nostro giardino è grande, le esche, da sole, non possono bastare.

In questo caso potete completare l’opera impiegando un?insetticida naturale?efficace?contro le mosche.

Parliamo di un antiparassitario molto usato in agricoltura biologica perché oltre contro le mosche è efficace contro i parassiti dell’orto.

Il suo principio attivo, la “piretrina”, funziona benissimo anche se molte persone, per una cattiva modalità d’uso, non riescono ad apprezzarlo.?Il?trattamento contro le mosche, infatti,?va eseguito di sera, dopo il tramonto, così il sole non potrà intaccare l’efficacia del suo principio attivo che, essendo naturale, non è persistente come altre molecole chimiche sintetiche.

Il?piretro?è efficace contro:

1.?zanzara
2. cimici delle colture e le cimici verdi
3. coleotteri
4. afidi e pidocchi delle piante
5.?insetti striscianti
6. mosca bianca
7.?forbicine
8. altica
9. mosca comune
10. molti altri insetti parassiti delle piante

In?commercio esistono diversi insetticidi a base di piretro, possono essere acquistati sotto forma di polvere o di pratico spray liquido. L’insetticida naturale?a base di piretro si trova facilmente presso garden center specializzati o può essere acquistato con la compravendita online: una confezione di?Vitax spray – insetticida naturale a base di Piretro, da 750 ml, è proposta su Amazon al prezzo di 13,76 euro con spese di spedizione gratuite.

Purtroppo molte persone sono convinte che il piretro non sia efficace?ma, come vi ho detto in precedenza, sbagliano a usarlo!

La piretrina è?una sostanza fotosensibile (si disattiva alla luce diretta del sole), quindi, soprattutto in forma liquida, gli insetticidi a base di piretro vanno usati nel tardo pomeriggio. Solo così questo pesticida può manifestare i suoi effetti e?eliminare?le fastidiose?mosche.

Dove distribuirlo?
Se avete un prato, vi toccherà irrorarlo lungo tutto il manto erboso, è qui che le mosche amano nascondersi, tra l’umidità dell’erba fresca.

Vi ho segnalato una confezione da 750 ml, ma in commercio esistono anche soluzioni concentrate da diluire. Per esempio, l’insetticida naturale “piretro actigreen” della Bayer, è nato per scopo orticolo ma si può impiegare benissimo contro le mosche perché il principio attivo è lo stesso.

In questo caso dovrete diluire 14-25 ml di prodotto in 10 litri d’acqua così da avere una resa maggiore e più convenienza nei trattamenti su larga scala.

Il prezzo è di 16,81 euro con spese di spedizione comprese e, anche questa volta, per tutte le informazioni vi rimando alla scheda del prodotto:?Bayer Piretro actigreen?(Bio).

Pubblicato da Anna De Simone il 13 agosto 2017