Alimenti vegani, dai fornelli agli scaffali

Alimenti vegani

Alimenti vegani:?ma questi?vegani, se non mangiano carni e derivati animali… di cosa si nutrono?! A differenza dell’immaginario comune, i?vagani?non ingeriscono “solo” foglie verdi e frutta di stagione, il regno vegetale ha molto da offrire. Vediamo insieme gli?alimenti vegani?buoni per ogni occasione, dal dolce al salato, dalla merenda al pranzo, dal light all’ipercalorico… !

Alimenti vegani, le ricette vegane e vegetariane

Alimenti vegani, gli ingredienti sostitutivi
Come sostituire carni e derivati animali nella dieta? Nell’articolo “Ingredienti Vegani” vi forniamo consigli per la sostituzione di:

  • Uova
    Amido di granturco, farina di ceci, amido di maranta, kuzu, sciroppi, frutta, semi di lino triturati, polvere di latte di soia…. sono molti gli?ingredienti vegani?atti a sostituire le uova.
  • Formaggi
    I formaggi possono essere sostituiti con del lievito alimentare, tofu, un cucchiaio di gomasio, semi di sesamo e formaggi vegan realizzati con il già citato lievito alimentare, germe di grano e mandorle.
  • Burro
    Si sostituisce vacilmente con olio, crema di sesamo e altri ingredienti semplici.

Alimenti vegani da scaffale

Chi non ha voglia di preparare in casa miglio, crostatine, croissant, biscotti e altri delizie, può contare su un gran numero di prodotti alimentari vegani. Sono diversi i produttori che mettono in commercio?alimenti vegani?già pronti all’uso. Il nostro consiglio, anche per ridurre la produzione di rifiuti plastici legati alle confezioni, resta quello di preparare autonomamente i proprio piatti vegan… ma quando si tratta di gelati, merendine e brioches? Se proprio non avete tempo da dedicare ai fornelli, ecco una serie di brand e prodotti certificati?vegan:
Buono e Sano, tortine di kamut al limone, tortine di kamut al cioccolato, crostatine di riso e mais all’albicocca senza lievito, frollini frumento con fruttosio, frollini farro e cacao o farro e cocco dolcificati con fruttosio.
La Forneria, biscotti breakfast, frollini mattutini, biscotto a base di soia e uvetta, biscotti crusca e fichi, bontà alla mela, ai frutti di bosco, alle germe di grano e ai fichi, croissant vegani di farro vuoti, croissant di farro farciti all’albicocca o al mirtillo, croissant vegan di kamut all’albicocca o alla ciliegia e crostatina ai frutti di bosco.

Per piatti più sostanziosi è possibile affidarsi agli?alimenti vegani?Bioline o la Fonte della Vita con bocconcini di seitan pomodoro e basilico, medaglioni alle cipolle,, kamut agli spinaci, bocconcini di riso e ceci… o ancora all’arrosto di seitan, al seitan alle zucchine o allo styzikynzi di tofy e seitan della casa Defontaine.

Pubblicato da Anna De Simone il 28 luglio 2014